By Erin Holloway

2 Chainz – Ghetto Testi

(Introduzione)
Scusami, scusami

(Coro)
Sono un ghetto, scusami
Sono un ghetto, scusami
Sono un ghetto, scusami
Sono un ghetto, scusami
Sono un ghetto, scusami
Sono un ghetto, scusami
La mia vita è un film

(Verso 1)
Sì, vengo dal fango
È venuto dal basso
Trovami, ho me
Ho comprato una bandana per 600 dollari
Signor Miyagi
Mi piace quella figa davvero molliccia
Le ho comprato dei noodles e del sakè
Il pasto preferito era il cioccolato
Stavo con i miei cugini
Riscalda la casa con il forno
L'aeroporto ha cercato di farci muovere senza pagarci
Gli abbiamo detto che non ci muoviamo
Abbiamo rubato il nostro cavo dalla porta accanto
Era comunque una finezza
Sono ancora qui, dove vanno gli altri?
Questo proprio qui manifesto
Ho dell'oro sul dente anteriore
E i miei capelli crescono come se fossero kudzu
Le ho detto di fare un'escursione come la capanna due
Sono stato cresciuto dagli Huxtables
Sono cresciuto in appartamenti
Proprio sotto quella luce gialla
Proprio sopra quel bando
Stare sul divano quando mi sento come, yeah!



(Ripeti coro)

(Verso 2)
Sono un ghetto, scusami
Per favore accetta le mie scuse
Questa è una biografia
Guarda attraverso di te negri come la radiologia
Sì, sono un ghetto, scusami
Immergo il mio pane nel Kool Aid
Il mio compagno ha distrutto la macchina nuova
Ha avuto quella puttana solo due giorni
Quando stavi facendo rock con i nuovi Js
Stavo servendo dei nuovi Js
Sono andato al ballo di fine anno in una macchina J
Aveva appena comprato una nuova Mustang
Ora sono andato in giro con una bilancia digitale
Oggettistica nelle unghie
Sì, hai fatto sporco, ma finna di dirlo
Ne ricevevo 20 per posta, sì!

(Ripeti coro)

(Verso 3)
Metto la salsa piccante sulle patatine
Il fatto che ho detto patatine fritte
Torna su quella merda pazza
Io e Ruth Chris abbiamo una relazione
Sì, sono un ghetto da morire
Gli ho detto che sono diventato così forte
Digli di incontrarmi in fondo alla strada
Per Natale mi voglio un fornello
Per Natale mi voglio una bilancia
Per Natale mi voglio dei sacchetti di sandwich
Se vado in ospedale
Meglio mettere i cerchi sull'ambulanza
Meglio mettere magra nella mia flebo
L'infermiera è meglio che abbia la doppia D
Riposa in pace per Double D
Vengo dal ghetto, siamo a cento

(Ripeti coro)

(Altro)
Sai, da bambini non scegliamo dove crescere
Sai, è una sistemazione abitativa, è una situazione vivente
Sai, ma sono grato per tutto ciò
Ho passato, per ogni seme che è stato piantato. Sai, tutto ciò che è cresciuto su di me.
Scavi quello che sto dicendo?
Vengo da quello
Sto andando da questa parte, però
Scavi quello che sto dicendo?
Sì, vero, un bambino del ghetto, però, amico
Benedetto super duper, amico, benedetto super duper
Davvero unto, unto dal Signore, quindi sai, dovrei essere qui, sai cosa sto dicendo?
Ma scusami, per favore, scusami. Sto cercando di andare in quella direzione... in quella direzione

Articoli Interessanti