By Erin Holloway

Avvertimento di 50 centesimi ai rapper che usano testi di gang bang

50 Cent vuole che i rapper stiano attenti quando usano testi di gang bang nella loro musica.

Una canzone o un brano musicale possono stimolare le emozioni di un ascoltatore, il che può portare a varie azioni in base all'atmosfera effettiva che la canzone porta e al modo in cui l'ascoltatore la interpreta. Basato sull'abilità lirica dello scrittore, una canzone ha anche la capacità di inviare un messaggio o raccontare una storia. Poiché c'è libertà di parola e la propria capacità di esprimere l'arte a modo proprio, ci sono centinaia di canzoni che coprono vari argomenti. Sebbene la musica sia una forma d'arte, alcune canzoni sono così dettagliate che non puoi fare a meno di credere nella sua autenticità.

La musica hip hop e alcuni altri generi, come la dancehall, sono spesso in punta di piedi sulla linea di ciò che è reale e ciò che è arte, specialmente quando i testi pongono l'accento sugli atti che la società tende a guardare dall'alto in basso. Purtroppo per alcuni artisti, le loro canzoni non solo hanno attirato l'attenzione dei loro fan, ma anche le forze dell'ordine. Per molti di questi artisti, i loro testi hanno giocato un ruolo fondamentale nei casi accatastati contro di loro.



Il rapper 50 Cent sta parlando dell'atto dei rapper che inseriscono determinati contenuti nella canzone.

Ha scritto, te l'ho detto nel 03 /faccio quello che devo fare/non mi interessa se vengo beccato/il procuratore distrettuale può riprodurre questo fottuto nastro in tribunale/ti ucciderò HEAT, menzionato 50 Cent, citando alcune righe della sua traccia Heat del 2003 dal suo album Get Rich or Die Tryin'.

Ha continuato, (questo non è nuovo) se dici stronzate su questi dischi lo useranno. se sei in una banda nella canzone, allora sei nella banda quando l'accusa arriva sciocco. LOL

Visualizza questo post su Instagram

te l'ho detto nel 03 / faccio quello che devo fare / non mi interessa se vengo beccato / il procuratore distrettuale può riprodurre questa fottuta cassetta in tribunale / ti ucciderò HEAT. (Non è una novità) se dici cazzate su questi dischi, lo useranno. se sei in una banda nella canzone, allora sei nella banda quando l'accusa arriva sciocco. LOL

Un post condiviso da 50 centesimi (@50cent) il 23 marzo 2020 alle 4:02 PDT

Negli ultimi due decenni, ci sono stati molti rapper che hanno avuto scontri con la legge e hanno affrontato tempi difficili a causa dell'uso delle prove delle loro canzoni da parte dei pubblici ministeri per consolidare i casi. Tuttavia, molti gruppi si sono espressi contro la capacità dei pubblici ministeri di utilizzare testi rap per dipingere un'immagine dell'individuo, anche quando i crimini di cui sono accusati non hanno nulla a che fare con il testo reale della canzone.

Ulteriori argomentazioni per vietare ai pubblici ministeri di usare testi rap dipendono dal fatto che il gioco dell'hip hop e della musica rap si basa fortemente sulla capacità dei giocatori di dipingere l'immagine più colorata, siano essi stessi gangster, casanova o miliardari che si sono fatti da sé, con la maggior parte delle affermazioni che si sono rivelate false.

Alcuni dei più grandi nomi del rap che mi vengono in mente sono Lil Boosie, ora conosciuta come Boosie Badazz, che ha incriminato nel 2010 il rapper texano YNB Ny-Nizzle, Tay-K e Bobby Shmurda. Ci sono stati molti altri casi in passato.

Fif non è un pesce piccolo nello stagno della musica rap, speriamo che alcuni dei rapper preferiti del mondo seguano i suoi stupidi consigli.

Articoli Interessanti