By Erin Holloway

Figlio di 50 centesimi gravemente vittima di bullismo a scuola, madre querela per 5,5 milioni di dollari

Davian Fraser, il figlioletto di 50 Cent, è stato vittima di bullismo e aggredito per avere una relazione con il creatore del potere.

Un adolescente che una volta si diceva fosse il terzo figlio di 50 Cent sarebbe stato vittima di bullismo e aggredito per il suo legame pubblico con il rapper. E ora la madre della 14enne ha citato in giudizio il Dipartimento dell'Istruzione per 5,5 milioni di dollari di danni per non aver protetto suo figlio. Myasia Dickerson afferma che suo figlio, Davian Fraser, aveva una relazione percepita come un padre con il rapper 50 Cent, che lo ha reso un bersaglio di bullismo alla Williamsburg Charter High School (Brooklyn, NY).

Dickerson ha detto al Le notizie del GIORNO , il bullismo è iniziato all'inizio della scuola ed è diventato sempre più violento, i bambini hanno iniziato a seguire mio figlio in giro, hanno cercato di metterlo su Snapchat, [e] hanno cercato di fare dei suoi video, ha detto Myasia. Ciò è progredito rapidamente fino a perseguitare le affermazioni della madre, lo stavano seguendo alla stazione dei treni, ha detto.



Il 16 dicembre 2019, le cose sono diventate fisiche; Quando Davian era la sua pausa pranzo, quattro dei suoi compagni di classe si sono avvicinati a lui vicino a una tromba delle scale e hanno iniziato a prenderlo a pugni, ha detto Dickerson.

Un rapporto della polizia ha affermato che Davian ha cercato di sollecitare l'aiuto delle guardie di sicurezza, ma senza successo. È stato attaccato da dietro mentre cercava di allontanarsi, ha detto Dickerson. È stato preso a pugni in testa e poi lo studente ha continuato a combatterlo e poi ha sbattuto la testa di mio figlio a terra.

Il rapporto della polizia ha confermato che Davian ha ricevuto ferite alla testa e al collo e soffre ancora di traumi emotivi e psicologici.

Dickerson incolpa la scuola. Ha detto che la scuola è stata informata del bullismo mesi prima dell'incidente e che suo figlio, incapace di trovare gli agenti di sicurezza (che, secondo il preside della scuola, fanno una pausa pranzo coordinata in quel momento) ha cercato rifugio in un'aula pochi istanti prima dell'attacco ma fu respinto.

I genitori hanno il diritto di aspettarsi un ambiente sicuro quando mandano il figlio a scuola, ha affermato l'avvocato della famiglia, Sanford Rubenstein. Quando il personale scolastico non lo fornisce, soprattutto quando è a conoscenza di un problema, la scuola è responsabile nei confronti di quel bambino per i danni.

Secondo il rapporto, non sono stati effettuati arresti e Davion non è tornato a scuola.

Nonostante non sia il padre naturale di 50 Cent, il rapper ha condiviso più foto del suo incontro con l'adolescente nel 2016 con la didascalia, La mia vita è piena di sorprese, ha scritto 50 accanto alla foto. Questo piccoletto è mio figlio DAVIAN. Ha iniziato a piangere, stavo pensando perché piangi devo pagare per questa merda. LMAO.

Non si è fermato qui, ha pubblicato molte altre foto e ha persino condiviso una lettera dell'insegnante di Davion che lodava i suoi sforzi a scuola.

50 Cent non ha rilasciato commenti pubblici sulla questione.

Articoli Interessanti