By Erin Holloway

Beenie Man sbatte il governo giamaicano per il Mocha Fest e lo scandalo del Rick's Cafe Party

Beenie Man chiama il doppio standard del governo giamaicano dopo lo scandalo del partito scandalo Mocha Fest e Rick's Cafe.

I giamaicani sono indignati da quello che percepiscono come un doppio standard nel settore dell'intrattenimento dopo che le foto e i video della recente Mocha Fest Party Series sono emersi sui social media giovedì 27 maggio. Naturalmente, il pubblico condivide la propria rabbia sui social media, poiché i giamaicani hanno sofferto a causa di un blocco dell'industria dell'intrattenimento che vieta loro di ospitare o riunirsi a spettacoli e feste.

L'evento di sette giorni Mocha Fest, che è un festival urbano ospitato ogni fine settimana del Memorial Day a Negril, in Giamaica, è iniziato il 24 maggio di quest'anno ed è stato pubblicizzato sul sito web dell'agenzia di promozione turistica (JTB) del governo. Il Jamaica Tourist Board (JTB) da allora ha rivelato che è stata avviata un'indagine, affermando di non aver concesso il permesso o l'approvazione per l'evento. Hanno detto che il calendario di JTB avrebbe dovuto essere aggiornato molto tempo fa.



L'evento, che si è tenuto al Rick's Café, ha visto la partecipazione di grandi gruppi di visitatori e turisti, una violazione delle normative COVID 19 ora in vigore. Il Rick's Café si era scusato pubblicamente all'indomani delle reazioni del pubblico, ma nell'ultimo aggiornamento il ristorante ha ora visto revocare la certificazione di conformità COVID-19 dalla Tourism Product Development Company Ltd (TPDCo) con effetto immediato.

Nella loro dichiarazione di scuse, hanno detto: Riconosciamo che la festa del Mocha-Fest giovedì pomeriggio al Rick's Cafe è diventata più affollata del previsto secondo gli attuali protocolli per i luoghi di intrattenimento. Prima di entrare tutte le persone sono state controllate la temperatura, disinfettate le mani e per l'ingresso sono state necessarie maschere per il viso. Siamo profondamente dispiaciuti che sia accaduto e ci scusiamo sinceramente per aver permesso che accadesse. In futuro, raddoppieremo la formazione sulla conformità per garantire che ciò non accada di nuovo.

Tuttavia, il pubblico rimane irritato dall'evidente doppio standard, poiché più recentemente, i partiti tenuti nelle comunità a basso reddito da promotori della classe media sono stati spesso perquisiti. Inoltre, sono emersi costantemente video che mostrano agenti di polizia non solo che sequestrano e chiudono eventi e luoghi di ritrovo sulla spiaggia, ma effettuano anche arresti come previsto dalla legge. Di conseguenza, numerosi frequentatori di feste, promotori e DJ sono stati arrestati.

Molti utenti dei social media ora mettono in dubbio la mancanza di presenza della polizia a questo evento Mocha Fest nei quartieri alti/turistico.

Dov'era il camion? ha sottotitolato un video dell'evento che circola sui social media, mostrando la grande folla di avventori della festa. La cosa del Mocha Fest non ha un bell'aspetto. Pura ipocrisia! Come è stato permesso che accadesse? Schiaffo in faccia al business dell'intrattenimento locale, una persona ha condiviso su Twitter. Un altro ha commentato, la Giamaica non è per i giamaicani. Triste verità.

Anche l'intrattenitore di Dancehall Beenie Man, che è stato accusato di aver violato lo stesso Disaster Risk Management Act (DRMA), ha commentato lo sviluppo delle tendenze.

Immagino che le mie scuse non fossero abbastanza. Io non sono al di sopra della legge, ma alcune persone lo sono. #Giamaica #DoubleStandard, ha twittato.

Beenie Man, il cui vero nome è Moses Davis, è stato accusato di una festa illegale che ha tenuto a St. Elizabeth il 29 novembre 2020.

La scorsa settimana, Beenie è stato multato di $ 150.000 dopo essere apparso alla St Elizabeth Parish Court lunedì 17 maggio.

Beenie ha anche ripubblicato il suo tweet sulla sua pagina Instagram. Nella sezione commenti del suo post, Beenie Man ha aggiunto, In questo momento aggiungi persone che perdono i loro cari, lo sento fa. Le persone a cui non è stato permesso di seppellire i loro morti, ma migliaia di stranieri possono uscire e ottenere l'approvazione per celebrare la festa. Na combatti contro il promotore o la sede perché li faccia andare avanti dagli ufficiali.

Ha aggiunto, Dancehall continua a soffocare... Per mano del governo.

Anche l'intrattenitore Spragga Benz si è rivolto alla sezione dei commenti di Beenie per esprimere la sua opinione. Siamo tutti uguali ma alcuni animali sono più uguali di altri, rimproverò. Al che Beenie ha risposto, @spraggabenz3 è ruvida bredda. Dem una delizia ci piace un bastardo.

Il blocco del settore dell'intrattenimento è stato imposto poco dopo la scoperta del primo caso di COVID-19 in Giamaica nel marzo 2020. Il DRMA limita le riunioni pubbliche a non più di dieci persone e riduce la maggior parte degli eventi pubblici, tra le altre cose.

Nell'ultimo sviluppo della debacle del Mocha Fest, il primo ministro Andrew Holness ha rilasciato una dichiarazione durante una cerimonia tenutasi oggi per commemorare l'ex primo ministro Edward Seaga.

C'è una situazione particolare che è arrivata sul nostro radar questa mattina. Uno a cui devo prestare molta attenzione perché vomita qualcosa con cui ci confrontiamo sempre marcato nella nostra società: la disuguaglianza della società, i ricchi e i non abbienti. Perché alcune persone possono fare festa e altre no? La natura ineguale della società, ha espresso.

Il ministro del governo locale e dello sviluppo rurale Desmond McKenzie ha ora ordinato la chiusura del Rick's Cafe per sette giorni.

Sotto i poteri a disposizione dell'Office of Disaster Preparedness and Emergency Management, Rick's Cafe è ora chiuso per sette giorni. La polizia e il team di monitoraggio dell'ODPEM assicureranno che l'ordine di chiusura venga applicato e la direzione del Rick's Cafe è stata convocata per un incontro con il ministero e l'ODPEM per lunedì, ha affermato McKenzie.

Articoli Interessanti