By Erin Holloway

Beyonce tocca la star della dancehall africana Shatta Wale e Major Lazer per già un video

Beyonce batte la veterana della dancehall africana Shatta Wale e Major Lazer per il suo nuovo singolo Già uscito dal suo nuovo album visivo, Il nero è il re .

Conosciuta per fermare il mondo con la pubblicazione dei suoi album, Queen Bey è tornata e non è venuta a suonare, irradiando l'eccellenza nera per i giovani re e regine di oggi in cerca delle proprie corone. La sua ultima uscita, Già, è un afrobeat pulsante che mescola la cultura e la creatività dei neri edificanti con immagini straordinarie e uniche. Il brano presenta Major Lazer insieme all'artista ghanese Shatta Wale e fa parte degli 85 minuti di Beyonce Il nero è il re album, che esce oggi tramite Disney+.

Basata sulle canzoni della sua precedente uscita, The Lion King: the Gift, la nuova esperienza visiva arriva con un'edizione deluxe dell'album degli ultimi anni, che include nuove canzoni come Black Parade. La versione deluxe è stata resa disponibile contemporaneamente a già giovedì sera, ed è sicuro dire che meno di ventiquattro ore dopo, la 24 volte vincitrice del Grammy ha conquistato il fine settimana con le sue buffonate da spettacolo.



È già un'interessante anteprima dell'intera produzione teatrale che celebra tutto ciò che è nero: lungometraggi, moda, coreografia ed estetica. Il video ipnotizzante è stato girato in diversi luoghi: magazzini, lagune, strade e cime degli alberi, descrivendo in dettaglio alcuni degli elementi più fini dell'esperienza Black. Dai peli del bambino e dai dreadlocks all'intero cast melanato, l'esibizione regale di Beyonce è il promemoria strategico di cui la comunità nera ha bisogno per essere il tuo re, fare in modo che nessuno venga a governare il tuo mondo. La vita è un insieme di scelte, dice Beyonce nel trailer di Black is King. Guida o lasciati sviare. Segui la tua luce o perdila.

Secondo un comunicato stampa sull'album visivo, mira a mettere in evidenza i viaggi delle famiglie nere, nel tempo, attraverso la rappresentazione del viaggio trascendente di un giovane re attraverso il tradimento, l'amore e l'identità personale. Black Is King è l'affermazione di un grande scopo, con immagini lussureggianti che celebrano la resilienza e la cultura dei neri.