By Erin Holloway

Blueface Mother aggredita durante un'invasione domestica da parte di uomini che cercano il rapper

Madre Blueface

La casa di Blueface è stata violata e sua madre e il patrigno sono stati attaccati da quattro uomini. La violenta invasione domestica è avvenuta venerdì sera e, secondo la polizia, gli intrusi che sono venuti due volte in casa potrebbero aver cercato il rapper.

Secondo TMZ , che per prima ha riportato l'incidente, la madre del rapper Thotiana, Karlissa Saffold, e suo marito hanno finito per combattere quattro uomini che hanno fatto irruzione nella loro casa di Santa Clarita in California.

Secondo la polizia, gli uomini sono arrivati ​​intorno a mezzanotte quando hanno rotto un finestrino sul retro, ma in seguito se ne sono andati per ragioni sconosciute.



La madre di Blueface ha denunciato l'incidente alla polizia, che ha presentato una denuncia. Tuttavia, ore dopo, gli uomini sono tornati a casa e questa volta sono riusciti a entrare in casa, il che ha portato a una rissa e alla coppia è stata attaccata.

Secondo il patrigno di Blueface, ha sentito dei rumori e ha indagato, ed è allora che è entrato in contatto con gli uomini.

Blueface

Blueface

Ci è stato detto che il patrigno si è imbattuto in uno dei sospetti e ha iniziato a litigare. Le nostre fonti affermano che un altro intruso si è unito all'alterco, puntando un oggetto verso il patrigno prima di colpirlo alla testa con esso.

Il suo patrigno è stato curato per una commozione cerebrale e ha anche ricevuto dieci punti di sutura per una ferita intorno all'occhio sinistro dopo che due degli intrusi lo hanno picchiato. Le sue condizioni non sembrano gravi poiché, secondo quanto riferito, è uscito dall'ospedale e torna a casa.

Sull'incidente stanno indagando i carabinieri, ma finora non sono stati effettuati arresti.

Non c'è stato alcun motivo per l'invasione domestica e si ipotizza che il rapper fosse l'obiettivo previsto poiché nulla è stato rubato. Il rapper inoltre non vive nella residenza di Santa Clarita. Finora rimane in silenzio sull'incidente.

Articoli Interessanti