By Erin Holloway

Un Boogie Wit Da Hoodie fermato dalla polizia con sua figlia di 2 anni

Una felpa con cappuccio Boogie Wit Da dice che la polizia lo ha fermato e ha spaventato sua figlia che era nel retro della sua macchina.

Il rapper americano A Boogie wit da Hoodie sta condividendo alcune migliori pratiche quando ha a che fare con le forze dell'ordine dopo essere stato fermato nel New Jersey con il suo bambino. Essere genitori oggi non è come essere genitori due decenni fa, specialmente per i genitori di un bambino nella comunità nera. Con la brutalità della polizia ai massimi livelli in quest'epoca, questi genitori devono preparare i loro figli al peggio quando si tratta di una semplice fermata del traffico o di controlli a campione di routine. È anche importante che questi bambini imparino alcuni modi di fare per evitare di sembrare minacciosi solo a causa del colore della loro pelle, ed è uno sfortunato stereotipo che odiamo perpetuare ma da cui dobbiamo comunque proteggere i nostri figli.

A Boogie wit da Hoodie ha una figlia di 3 anni che, secondo lui, si è già formata un'opinione negativa sulla polizia. Tuttavia, dice che è suo dovere di padre insegnarle che non sono poi così cattivi, quindi lei non li vede come il nemico pubblico numero uno. Giovedì il rapper è andato su Instagram per lasciare un po' di saggezza su come affrontare gli incontri con la polizia come afroamericano.



Così ieri in New Jersey sono stato fermato illegalmente con mia figlia in macchina, ha scritto. Ora odia la polizia e ha solo 3 anni, ma dovevo dirle che ogni poliziotto non è male. Non perché sia ​​un dato di fatto, perché non voglio che mia figlia si spaventi ogni volta che vede un agente di polizia. Alcuni di loro fanno il loro lavoro, ma i cattivi poliziotti li fanno sembrare tutti dei mostri. Fermate illegali! Ricerche illegali!

A Boogie wit da Hoodie ha concluso quello che sembrava uno sfogo con alcuni consigli utili. D'ora in poi, quando verrai fermato, non registrare normalmente, normalmente vai in diretta per far vedere al mondo intero! Ha aggiunto.

È triste che un bambino di 3 anni in America capisca già le sfumature del rapporto tra la polizia e la comunità nera. Tuttavia, è importante che i genitori facciano la loro parte e instillino la conoscenza di cui i loro figli hanno bisogno di essere armati per queste interazioni. Le connotazioni negative associate ai poliziotti negli Stati Uniti sono sufficienti per far passare la paura in ogni bambino. Manteniamo i nostri ragazzi educati con obiettività e verità e dotati di consapevolezza in modo che possano navigare nel mondo delle ingiustizie sociali.

Articoli Interessanti