By Erin Holloway

Boosie Badazz fa esplodere la gente che fa shopping da Gucci, Waka Flocka Flame si è unita

Boosi Badazz

Boosie Badazz e Waka Flocka Flame pensano che i neri non dovrebbero fare acquisti da Gucci.

Quando Boosie Badazz parla, devi solo ascoltare. Il rapper ha un modo particolarmente speciale di dire semplicemente qualunque cosa gli venga in bocca, senza filtri e senza scuse. Le sue risposte straordinariamente schiette di solito ricevono una miriade di risate dai fan. Questo è esattamente il motivo per cui tutti rimangono sintonizzati sui suoi social media poiché in qualsiasi momento possono aspettarsi un discorso esilarante dal rapper Wipe Me Down. Voglio dire, a chi non piacerebbe qualcuno che è schietto e onesto come viene. Gucci si è scusato per il controverso maglione.

Anche quando parli della realtà delle lotte che i membri della comunità nera stanno affrontando, non puoi fare a meno di ridere della sua consegna. Ciò include il boicottaggio del famoso marchio di lusso Gucci. Gucci è stato cancellato dalla comunità nera dopo aver rilasciato un nuovo modello di maglione che sembrava estremamente razzista. Il maglione blackface ha ricevuto un contraccolpo così grande che è stato rimosso dai punti vendita e dai canali online. Il famigerato maglione nero è stato progettato per essere tirato su sul viso con un enorme ritaglio di labbra rosse.



Tuttavia, molti hanno ritenuto che le scuse fossero false e hanno pensato che Gucci sapesse esattamente cosa stavano facendo quando è stato disegnato il maglione. Una persona era in prima linea nel boicottaggio, il rapper di Atlanta T.I. Ha dichiarato apertamente #F**kGucci in un post su Instagram, @gucci Come cliente a 7 cifre/anno e sostenitore di lunga data del tuo marchio, devo dire... SCUSE NON ACCETTATE!

È passato un anno da quello sfogo di potere e sembrava che i neri stessero iniziando a sbagliare. Nessun problema, però, perché Boosie Badazz li metterà insieme. Ha subito ricordato loro che Gucci è un marchio che la comunità nera non dovrebbe supportare. Uscendo per fare shopping in un centro commerciale, Boosie incontra una fila di persone in attesa di entrare nel negozio Gucci, e purtroppo erano nere. Nel video di Instagram Live, Boosie scatena un assalto verbale al gruppo inaspettato.

Gridando, a Gucci non piacciono i neri, non so perché siete tutti in quella linea. A Gucci non piacciono i neri, non so perché siete tutti in quella linea. Siete tutti stupidi come una merda. A Gucci non piacciono i neri, siete ancora in linea. Siete tutti stupidi come un figlio di puttana, stupidi come un figlio di puttana. Tutti voi.

Il rapper Waka Flocka Flame ha quindi ripubblicato la clip di Boosie, aggiungendo nella didascalia, @officialboosieig One of the realist!!! Come ti sei svegliato indossando una camicia Gucci. Molti fan si sono rivolti alla sezione commenti per supportare Boosie Badazz e Waka Flocka Flame per le loro dichiarazioni, concordando sul fatto che alla maggior parte dei proprietari di grandi marchi non piacciono i neri.

Visualizza questo post su Instagram

@officialboosieig Uno dei realisti!!! Come ti sei svegliato indossando una camicia Gucci ???…

Un post condiviso da WAKA FLOCKA (@wakaflocka) il 25 giugno 2020 alle 5:15 PDT

Un utente ha dichiarato: 'Gli stessi soldi che spendono per Gucci possono avviare un'attività. Questo è il motivo per cui mi stanco di sentire persone che dicono di essere al verde. Abbiamo soldi ma le priorità sono più che incasinate! Se vuoi avere successo, avvia un'attività, se vuoi essere al verde, continua a costruire per le aziende che non hanno più bisogno della tua attività o del tuo supporto!

Questi sono tempi molto delicati e importanti nel mondo, ed è lodevole vedere Boosie e Waka parlare di questioni difficili. Indipendentemente da come è stato consegnato, si spera che il suo messaggio abbia comunque avuto un impatto.

Articoli Interessanti