By Erin Holloway

Carl Crawford dice che non si piegherà in una battaglia legale con Megan Thee Stallion e Roc Nation

Carl Megan Jay-z

Carl Crawford non è contento del caso in corso contro di lui da parte di Megan Thee Stallion, che sta per scadere nel terzo anno poiché l'artista Wap cerca l'intervento della corte per rivedere o far annullare del tutto il contratto.

Giovedì, il capo di 1501 Certified Ent ha pubblicato un post che presumibilmente avverte i futuri proprietari di etichette e allo stesso tempo fa una brutta frecciata a Megan usando il tribunale per uscire dall'accordo. Anno 3 e sto ancora combattendo questo caso giudiziario per cazzate, ha detto il resoconto ufficiale del certificato 1501 in un grafico di parole.

Una didascalia alla grafica recita: Boss e CEO indie emergenti prestano molta attenzione a questo perché questo può facilmente essere te un giorno .... provano a prosciugarti con i sistemi di corte nella speranza di piegarti.



Megan Thee Stallion ha combattuto contro 1501 Entertainment per quello che lei dice essere un affare irragionevole che le ha fatto guadagnare milioni mentre lei non guadagnava nulla.

L'etichetta ha cercato di trattenere il rapper di Houston e ha persino presentato ingiunzioni per impedirle di fare musica al di fuori del 1501.

L'anno scorso, Megan Thee Stallion ha intentato una causa contro Carl Crawford e 1501 Ent per consentirle di pubblicare la sua canzone SUGA. L'etichetta e Crawford, d'altra parte, hanno affermato che Megan non vuole onorare i suoi obblighi contrattuali perché vuole essere firmata per una società molto più grande e internazionale. Roc Nazione .

La causa del rapper di Houston contro 1501 e Crawford afferma che l'accordo non solo era del tutto inconcepibile, ma ridicolmente, poiché si metteva letteralmente nella posizione di non fare nulla, mentre allo stesso tempo si prendeva per sé la stragrande maggioranza del [suo] reddito da tutte le fonti.

Megan Thee Stallion afferma che sua madre aveva negoziato l'accordo al momento della firma e non era equamente rappresentata poiché Crawford aveva fornito l'avvocato che agiva per suo conto.

In un Instagram Live, ha affermato di voler rinegoziare il suo contratto per un maggiore equilibrio, ma è stato rifiutato.

1501 non vogliono che emetta musica, ha detto. Tutto quello che ho fatto è stato chiedere di rinegoziare il mio contratto, poi è diventata una cosa importante.

Megan ha annunciato di aver firmato un contratto di gestione con Roc Nation nel settembre 2019. Ha detto: Ho una gestione, una vera gestione. Ho dei veri avvocati.

Il contratto originale firmato da Megan con 1501 è stato firmato il 4 febbraio 2018. Il suo progetto 'Tina Snow' è stato il primo lavoro pubblicato nell'ambito del contratto. Il contratto diceva che le era stato dato un bonus alla firma di $ 10.000 come anticipo sui guadagni futuri.

Tuttavia, la divisione della royalty era del 60% 1501 Entertainment e del 40% Megan Thee Stallion. Una volta che l'etichetta avesse recuperato l'anticipo, solo allora Megan avrebbe potuto ricevere il 40% di tutti i guadagni futuri.

Il contratto diceva anche che la casa editrice dell'etichetta raccoglieva un interesse indiviso del 50% nel copyright mondiale ed era considerata l'amministratore esclusivo dei diritti sulla sua musica.

Gli altri termini miravano anche a ricevere il 30% di tutte le fonti di reddito di Megan che erano elencate come merchandising, sponsorizzazioni, sponsorizzazioni, esibizioni dal vivo, concerti, spettacoli di club, hosting e tour.

Aveva anche il diritto unico ed esclusivo di utilizzare il nome del rapper (sia legale che professionale) in tutte le incursioni in perpetuo.

L'etichetta si è anche assicurata di dichiarare il minor lavoro possibile dalla propria parte poiché affermava che non era un'agenzia di talenti e non aveva l'obbligo di procurare lavoro per l'artista, il che significava che avrebbe sostenuto le spese per quelle cose mentre ne guadagnavano.

Da quando ha intentato la causa, Thee Stallion ha vinto alcune vittorie poiché ha ricevuto diverse ingiunzioni contro il 1501 dall'impedirle di pubblicare nuova musica.

Da allora, Megan ha vinto diversi Grammy e altri premi importanti per i suoi singoli e le sue collaborazioni negli ultimi due anni.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Carl Crawford (@1501certificato)

Articoli Interessanti