By Erin Holloway

Chris Brown e Drake hanno citato in giudizio il cantante Brandon Cooper per nessuna guida

Chris Brown e Drake sono stati denunciati dal cantante Brandon Cooper per presunta presa di posizione di No Guidance.

La canzone, pubblicata l'8 giugno 2019, come parte del nono album in studio di Chris Brown Indaco ha debuttato al numero 9 della classifica US Hot 100 ed è stato un successo commerciale, dando a Brown il suo 15thTop 10 Song mentre Drake ha guadagnato il suo 34thLe 10 migliori canzoni.

Sebbene i fan abbiano adorato la canzone, la collaborazione ha suscitato interesse poiché i due artisti avevano precedentemente litigato presumibilmente per Rihanna. La canzone, tuttavia, ha milioni di stream e i due uomini sono stati in buoni rapporti sin dalla collaborazione.



Ora, la collaborazione in vetta alle classifiche è oggetto di una causa che afferma che la canzone ha violato il copyright di artisti esistenti.

Martedì, è stato riferito che artisti di nome Brandon Cooper e Timothy Valentine, noto come Drum'n Skillz, hanno accusato Drake e Brown di aver rubato gli elementi principali della loro traccia, I Love Your Dress.

Mentre alcuni osservatori hanno affermato che le canzoni non hanno nulla in comune e non sono nemmeno simili tranne per una battuta che entrambe le canzoni contengono in tutto: tu (o lei) l'hai capito, Cooper e Valentine insistono sul fatto che gli imputati della canzone hanno rubato il loro lavoro.

Secondo TMZ , la loro canzone è stata pubblicata tre anni fa, prima Nessuna guida , e i querelanti affermano che Drake e Brown hanno rubato l'essenza della loro canzone.

Cooper e Valentine affermano che un'analisi del ritmo, dei testi, del gancio e della struttura ritmica dimostra che 'No Guidance' è stato copiato o, per lo meno, derivato principalmente da 'I Love Your Dress', ha detto TMZ di un'analisi delle canzoni.

Inoltre, i querelanti affermano che su No Guidance, c'è persino un testo che afferma che ha volato la cooperativa, che Cooper ha affermato essere stato usato per schernirlo.

La causa non ha dichiarato la quantità di denaro richiesta dai ricorrenti per il risarcimento dei danni, ma la questione è attualmente all'esame del tribunale.

Articoli Interessanti