By Erin Holloway

Conkarah 'Papaya' conquista TikTok, parla del nuovo EP e del successo virale alla banana con Shaggy

Intervista a Conkarah.

Gli utenti accaniti di TikTok conosceranno senza dubbio i suoni di Conkarah, che ha collaborato con Shaggy nel fruttato preferito della quarantena intitolato Banana. Quella canzone prende ironicamente campioni dal successo degli anni '60 di Harry Belafonte The Banana Boat Song. La banana di Conkarah canzone e video hanno trovato le loro basi sull'app TikTok, che è diventata popolare per le sue sfide dall'inizio del coronavirus e dal successivo blocco.

La #BananaDanceChallenge è stata ripresa da persone provenienti da tutto il mondo, con il risultato che Conkarah si è consolidato nella storia della Giamaica come il primo artista a pubblicare una traccia che ha accumulato oltre 2 miliardi di stream globali in così poco tempo. Banana ha ora raccolto 2x Diamond, Platinum e Gold in Messico e Platinum in Brasile, Canada, India, Paesi Bassi e Gold in Norvegia.



Il nativo giamaicano che ha iniziato a fare cover reggae per attirare l'attenzione sulle sue capacità canore, ora sta cercando di dare seguito al successo virale della sua canzone originale con un altro intruglio fruttato intitolato Papaya. Il brano pronto per il ballo riceve ulteriore vita da UNOMAS e DJ Mafi dei Sick Wit It Crew, oltre a un video musicale straordinariamente bello diretto da JAROP e prodotto da Pablo Baraybar. Papaya è la prima traccia del prossimo EP dell'intrattenitore intitolato Destination Unknown ad essere pubblicata sotto l'etichetta musicale BMG.

Urban Islandz ha incontrato Conkarah per un'intervista in cui abbiamo avuto l'opportunità di raccogliere maggiori informazioni su Banana, Papaya e di capire se avesse altre canne ispirate alla frutta in arrivo nel suo nuovo EP.

La tua nuova canzone Papaya, da dove hai preso l'ispirazione per quella canzone?

Era una specie di seguito alla canzone Banana. Volevo qualcosa di divertente per l'estate, una canzone che piacesse a tutte le età per seguire le orme della 'canzone delle banane'. Molto alla moda per TikTok, soprattutto per quello e per le vibrazioni estive, sai.

Dato che abbiamo avuto Papaya e abbiamo avuto Banana, ho visto molti commenti che dicevano che la tua prossima canzone sarà ananas o arancia, significa che hai un'altra canzone intitolata alla frutta in lavorazione?

Niente più frutti nella mia carriera. Ho finito con la frutta dem ora. Ho anche sentito un modo per fare questa canzone, ma dico di farmelo fare solo un'altra e basta. Volevo qualcosa che potesse piacere a tutti in modo che nessuno fosse escluso per così dire.

Capisco che non farai un'altra canzone intitolata alla frutta, ma ho anche visto che i fan hanno chiesto che Shaggy fosse presente in un remix di Papaya, è qualcosa che prenderesti in considerazione?

Assolutamente, Shaggy è come un fratello maggiore per me e mi ha insegnato così tanto sull'industria musicale e mi ha dato consigli così solidi in un momento in cui ci siamo conosciuti, quindi qualsiasi progetto in cui posso essere coinvolto con lui lo farei sii aperto, lo sai. Ma per ora so che ha le sue canzoni che sta promuovendo e cose del genere, quindi voglio dire, penso che se i fan urleranno abbastanza forte forse risponderà.

Ho notato che in genere hai fatto molte cover sul tuo canale Youtube, quindi sei passato dal fare la maggior parte delle cover all'ottenere una grande collaborazione con Shaggy?

Per quanto riguarda le cover, quello che ho iniziato a capire è che ho fatto una cover della canzone di Ed Sheeran Thinking Out Loud che è diventata virale nelle Filippine. Penso che abbia ottenuto oltre 14 milioni di visualizzazioni in settimane, quindi mi sono detto che questo è qualcosa che ora sta portando più riflettori sulla mia musica e sulla mia carriera, quindi se posso attirare più persone che forse non ascolteranno mai musica reggae del genere ascolta queste cover Perché c'è stato un tempo in cui le cover erano una cosa importante e io sono diventato quel ragazzo che faceva cover reggae. Quindi sarebbero venuti ad ascoltare le copertine e molti dei commenti e dei messaggi che avremmo ricevuto sarebbero come se non avessimo mai ascoltato musica reggae, ma ti abbiamo controllato e lo adoriamo e ora stiamo ascoltando la tua altra musica. Era una specie di mezzo per far crescere la base di fan e da lì la mia carriera è appena cresciuta e ho preso tutte le diverse cose che ho imparato musicalmente per creare questa canzone Banana, che è stato il mio tentativo di creare una canzone che raggiungesse tutti in tutto il mondo e penso che abbiamo fatto un lavoro di successo in questo. Avere Shaggy in pista è un'enorme benedizione per te.

Come hai fatto per la prima volta quel collegamento con Shaggy e hai elaborato la formula per Banana?

Stavo visitando la Colombia a Medellín. Mi piace esplorare, mi piace cercare nuove ispirazioni, quindi sono andato lì per immergermi nella cultura del reggaeton. Stavo affittando un appartamento lì ed ero seduto a suonare la chitarra sulla mia amaca e ricordo di aver guardato sul mio tavolo da pranzo una mano di banana e mi sono ricordato della canzone di Harry Belafonte, sai La canzone di Banana Boat e mi è venuta in mente subito. Avevo un piccolo studio allestito nel mio più vicino e sono andato al più vicino e ho cantato un pezzo e l'ho inviato al mio amico alle Barbados. Ha inventato un ritmo e l'ho registrato.

Inizialmente quello che stavo cercando di fare era chiedere a un amico comune che abbiamo io e Shaggy, che in realtà gestiva Shaggy. Stavo solo contattando lui con la canzone per chiedergli come potevo farla cancellare perché ovviamente stava usando parte della canzone di Harry Belafonte. Ha sentito la canzone e ha detto Nick, la canzone è un successo, ti dispiace se la faccio sentire a Shaggy? Da quello che ho capito, Shaggy era un po' preoccupato all'inizio perché Shaggy aveva effettivamente fatto una versione di quella canzone molto tempo fa, ma l'ha ascoltata e ha detto che lasciami saltare sulla seconda strofa e l'ha fatto e il resto è storia.

Questa è davvero una buona mano di fortuna.

Sì, da una mano di banane a una mano di fortuna.

È davvero buono ed è stato un successo con 2 miliardi di stream in tutto il mondo finora. Come calcoli effettivamente i flussi, da dove prendi i tuoi numeri?

Non sono io eno, questa è BMG l'etichetta. Quelle sono le persone tecnologiche intelligenti che tirano i numeri, ma da quello che capisco è un modo cumulativo in cui lo fanno da tutte le piattaforme, quindi Spotify, Tidal, Apple Music. Tutti si combinano insieme e si accumulano in oltre 2 miliardi di stream.

Devo elogiarti per questo. Devi sentirti molto orgoglioso.

Sì amico, rappresentando la musica reggae della Giamaica in qualsiasi modo devi sentirti orgoglioso di sapere.

Allora, qual è stata la tua reazione iniziale al successo virale di Banana quando è davvero esploso e ha preso il via su TikTok?

Mi sono sentito davvero benedetto. Ti mentirei se dicessi che non sapevo già che la canzone sarebbe stata un successo un giorno perché lo sapevo. Non sapevo mai quando sarebbe successo, quindi vederlo arrivare in tutta la sua forza è stata una grande benedizione e mi sono goduto ogni momento. Shaggy e io eravamo d'accordo quando abbiamo parlato e abbiamo detto di ascoltare, abbiamo guardato tutti i video su TikTok e questo è stato durante il periodo del Covid, tutti si sentivano davvero giù e cose del genere e ha dato a tutti un motivo per sorridere. Se guardi il video di loro che ballano, tutti sorridono, tutti si divertono.

È un video molto divertente. Hai i diversi ballerini per le strade, hai i venditori, puoi vedere i frutti, puoi sentire la cultura, la musica, le vibrazioni, ottieni tutto questo dal video.

Questo è tutto ciò che volevamo fare. All'inizio, l'etichetta stava pensando di girare il video forse negli Stati Uniti o qualcosa del genere, Shaggy e io abbiamo detto no uomo, dobbiamo assicurarci di girarlo in Giamaica e mostrare quello che abbiamo. Siamo ancora ricchi – la cultura e la bellezza della Giamaica e solo le vibrazioni positive, quindi sono davvero felice che il video sia uscito così.

Dato che abbiamo fatto un ballo #Bananachallenge, possiamo aspettarci un #papayachallenge nel prossimo futuro?

Il #Papayachallenge è già uscito. Penso che siano oltre 600 video su TikTok finora da persone di tutto il mondo, dalle Filippine, Nuova Zelanda, Fiji, e l'elenco continua a crescere. Quindi abbiamo avuto il #Papayachallenge simile al #Bananachallenge con gli occhiali a goccia e la gente si sta divertendo. Vedo alcuni bambini che lo fanno, famiglie e cose del genere, quindi sta già facendo dei buoni numeri.

Come hai iniziato a lavorare nel mondo della musica?

Ho sempre amato la musica, ma non l'ho mai perseguita davvero. Quindi ero all'università in West Virginia e studiavo radiotelevisione e avevo anche una borsa di studio per il calcio. Mi ero infortunato e non ero più in grado di allenarmi, quindi quello che facevo ogni giorno era solo andare a lezione ed è diventato molto banale. Così un giorno stavo tornando indietro e ho deciso di prendere una strada diversa per tornare al mio dormitorio e ho sentito cantare e si è rivelato essere un coro. Mi sono seduto e l'ho ascoltato e mi ha fatto sentire davvero bene e ho aspettato che finissero e tutti se ne sono andati e sono andato dal direttore d'orchestra e ho detto, sai che mi piacerebbe unirmi e lui ha chiesto, puoi cantare? e ho detto, non lo so.

Mi ha messo davanti al pianoforte e ha iniziato a suonare e ha detto di cantare insieme a questo e l'ho fatto e ha detto che sì, hai una voce fantastica, sei un basso baritono a cui puoi unirti. Ha chiesto, sai leggere la musica? e ho detto di no, era come se non importasse che te ne accorgerai. È lì che si è accesa la fiamma, per così dire, e da lì ho iniziato a sperimentare, ho comprato un microfono, ho fatto rumore puro nella mia stanza del dormitorio, le persone che bussavano alla mia porta dicendomi di stare zitto. È lì che è iniziata l'intera carriera e ricordo di aver vinto un premio per lo studente più talentuoso dell'anno grazie alla musica che facevamo e cose del genere. Avevamo un bel gruppetto di giamaicani, quindi sai che molti di loro hanno votato per me e cose del genere. Tutto il resto era davvero storia.

Eri un solista o ti sei esibito con altri membri del tuo coro?

Era solo un atto solista. Voglio dire, canterei con il coro, siamo stati in tour da quella parte degli Stati Uniti ma per quanto mi riguarda, sarei solo io all'università o se andassi a casa di un amico e suonassi la chitarra e inizierei cantando e la gente apprezzerebbe la musica reggae e cose del genere. Sono stato solo un inizio molto organico, una crescita organica e da lì sono andato avanti.

Quali/chi sono le tue influenze e ispirazioni musicali?

I nomi migliori saranno sempre come Bob Marley, Buju Banton, John Holt, Dennis Brown, Gregory Isaacs, Marcia Griffiths e puoi leggere tutti i nomi. Penso che quasi tutti i cantanti reggae esistano e anche alcuni cantanti dancehall. Come se ci fosse una canzone che avrei amato e da cui mi sarei ispirato. Ma Buju Banton è stato il primo album che ho ottenuto su cassetta. Penso che sia stato mio padre a comprarmela, 'Til Shiloh. Ad oggi è uno dei miei album preferiti.

Qual è la tua opinione sulla dancehall e sul reggae che stanno diventando mainstream?

Penso che sia già diventato mainstream. Molti di questi musicisti al giorno d'oggi [pop-star e rapper] usano la nostra musica giamaicana nelle loro canzoni, piccoli accenni di essa, penso che sia fantastico. Penso che stia solo esponendo la musica reggae e la musica dancehall al mondo sempre di più e mostra solo quanto sia influente la nostra cultura. Vai da Bob Marley, Sean Paul, Shaggy, tutti i diversi artisti che trovi lungo la linea, quindi il nostro cibo, la danza e tutto e tutta la cultura insieme è qualcosa di cui essere orgogliosi. Quindi, qualsiasi riflettore sia puntato sulla cultura giamaicana in qualsiasi modo, penso che sia sempre una buona cosa che tu sappia. C'è solo qualcosa di speciale nella Giamaica che penso che tu e io conosciamo come giamaicani e il mondo si diverte davvero e lo brama, per così dire, quindi non è una sorpresa per me che porti le persone a voler venire a vedere la Giamaica da sole.

Credi che l'amore degli intrattenitori internazionali sia genuino?

Viviamo in un'epoca in cui tutto è così superficiale di per sé, quindi penso in una certa misura, non importa cosa fai con determinate cose, una volta che lo metti online c'è un certo livello di influenza che stai cercando di ricevere ma a il nocciolo della questione, credo che abbiano un grande rispetto per questo e se non lo fanno non lo so. Forse alcuni di loro non lo fanno, ma penso che la maggior parte degli artisti che conosciamo non cercano solo il potere, e non cercano solo il potere, ma hanno un grande rispetto per la forma d'arte. Applaudo a DJ Khaled perché viene in Giamaica e ha una piattaforma così grande e un seguito così grande, quindi quando ha una canzone come Sizzla e Capleton, mostra di più la nostra cultura. Svegliare le persone con questo genere di cui alcune persone non erano nemmeno a conoscenza o avrebbero potuto dire che si tratta di uno stile musicale davvero interessante, ma non siamo riusciti a capire da quale tipo di influenza provenisse, quindi è molto molto buono.

Cosa puoi dirci dell'EP Destination Unknown?

È un lavoro che posso dire di essere finalmente stato in grado di fare secondo uno standard di cui sono felice. Ho potuto lavorare con alcuni produttori di talento. Ho alcuni fantastici artisti in primo piano che ci saranno, ma non mi è ancora permesso di fare nomi, ma ne sono davvero davvero entusiasta. Questo è un lavoro di cui sono molto orgoglioso di aver fatto tutta questa strada e di essere stato in grado di pubblicarlo, e l'intero messaggio dietro è molto molto positivo e spero che sia quello da cui gli ascoltatori usciranno esso.

È un mucchio di generi diversi che parlano di una destinazione sconosciuta. È Destination Unknown musicalmente, fisicamente, tutto. È solo un mix di culture, suoni e solo musica in generale. Tutta la mia passione per la musica ha sempre cercato di riunire quante più persone e culture attraverso la musica e penso che questo sia stato raggiunto in questo corpo di lavoro. Sarà molto interessante quando uscirà. Sono molto curioso di vedere cosa pensano le persone e ho un buon feeling.

Puoi dirmi quante tracce ci saranno nell'EP?

Sto cercando di aspettare che l'etichetta me lo dica esattamente perché dirò che ne ho più di 20 ma sicuramente non sarà quella cifra. Penso che esamineremo tra 6 forse 7 canzoni in totale. Abbiamo ricevuto alcune canzoni in ritardo che potrebbero essere qualcosa che vogliamo condividere prima di altre, ma ho già le mie preferite e le mie preferite sono già sull'EP, quindi se l'etichetta ha scelto di eliminarne altre io' Sto perfettamente bene con quello.

Verrai in Giamaica per girare alcuni dei video dell'EP?

Questa è sicuramente una possibilità. Ovviamente, la canzone Papaya era una di quelle che avevo come singolo e alcune delle altre canzoni saranno collaborazioni, quindi penso che potremmo girare fuori dalla Giamaica per le collaborazioni. Qualsiasi opportunità avrò per scattare in Giamaica la prenderò. Sai che Covid rende tutto difficile, quindi se le cose si aprissero e cose del genere, sarebbe sicuramente qualcosa che prenderei in considerazione.

Puoi seguire Conkarah sui social media @Conkarah e controllare più della sua musica sul suo canale YouTube.