By Erin Holloway

Icona Dancehall Bogle 'Mr. Wacky Museum' aprirà le porte a Kingston

Il leggendario ballerino Gerald 'Bogle' Levy, vedrà la sua ex casa trasformata in un Museo Bogle dal collega membro dei Black Roses, Lonsdale 'Boysie' Guy. L'incredibile ballerina è stata uccisa a colpi di arma da fuoco nel 2005 in una stazione di servizio a St Andrew dopo aver lasciato il mercoledì del mercoledì al quartier generale di Stone Love. Da allora, molti hanno lottato con la sua perdita e ha lasciato un enorme impatto sulla comunità dancehall.

La zona in cui visse, Lincoln Crescent, noto anche come Roses Corner, è ora afflitta dalla violenza. Attualmente è imposto lo stato di emergenza e la zona ha visto la morte di molti dei suoi abitanti.

In un'intervista con The Star, il leader del progetto Lonsdale ha detto, devo ottenere il via libera dalle persone che possiedono il cantiere e inviare una lettera all'ufficio del Ministero della Cultura, che è stata ritardata perché ho viaggiato e insegnare, quindi non tutto è ancora fatto.



Ha continuato dicendo: Il museo avrà dei cimeli dato che sto organizzando alcune delle cose che indossava alle feste, e anche merchandising come magliette e tazze con le sue foto. I residenti sono favorevoli perché è qualcosa di cui tutti possono beneficiare, proprio come Bob Marley ha un museo. Darà lavoro a molti dei ragazzi di Roses, quindi aspetta con impazienza.

Lonsdale da anni fa tournée del luogo attraverso i suoi seminari di danza tenuti al Roses Corner. Il proprietario della location, che desiderava rimanere anonimo, ha informato The Star di essere stato avvicinato da persone interessate a visitare un museo dedicato a Bogle ma che non era stato assicurato alcun accordo formale.

Un residente, Ricardo, ha detto di essere stato al fianco di Bogle la notte in cui è stato ucciso. Io e Bogle siamo sempre alla pari. Io deh accanto a lui quando è morto. Bogle è una star, potrebbe essere un pistolero, ma lui dice 'gyal over gun' e dice che seh, siamo nuh fi bad, balliamo. (Ma) La comunità è carina, sì, ora, ha detto.

Ha ulteriormente elaborato, Boysie a fare la cosa giusta con gli stranieri che vengono qui in modo che sappiano le fondamenta, dove tutto è iniziato. Ma tutti noi vorremmo vedere un museo per Bogle. Tutti qui vogliono che succeda, solo tutti si uniscono per farlo diventare realtà.

Il defunto Bogle era un membro fondatore della famigerata Black Roses Crew, che includeva il leader della comunità William 'Wille Haggart' Moore, David 'Ice' Smith e Michael Stewart. Sfortunatamente, William e David hanno perso la vita nel 2001 e nel 2008 a causa della violenza armata. Ciò, a sua volta, ha lasciato il leader del progetto Lonsdale al comando a cui ha affermato che è molto difficile mantenere in vita il nome di Black Roses Crew essendo un esercito di un solo uomo.

Lonsdale ora ospita seminari di ballo a livello internazionale, in particolare in Russia. La prossima settimana si recherà anche in Messico. Ha preso atto del fatto che mentre Bogle gli faceva da mentore, non immaginava che i movimenti dancehall sarebbero stati affascinanti e grandi come lo sono oggi.

Il rinomato e stimato ballerino avrebbe festeggiato il 22 agosto il suo 54esimo compleanno. Beenie Man in precedenza aveva definito Bogle il più grande ballerino di tutti i tempi ed è riconosciuto come un pioniere nella cultura dancehall. Mr. Wacky sarà ricordato per sempre per il suo contributo alla dancehall moderna, dai suoi gerghi ai suoi passi di danza che includono Bogle, Pelper, Zip It, Log On e Willie Bounce.

Articoli Interessanti