By Erin Holloway

La star della dancehall Mr. Lexx sbatte DJ Khaled per non aver lavorato con altri artisti locali

Il signor Lexx ha sollevato alcune sopracciglia quando ha deciso di denunciare pubblicamente DJ Khaled per non aver lavorato con altri artisti dancehall locali.

Il veterano della dancehall sembra gettare ombra su DJ Khaled, che è attualmente sull'isola per concludere le riprese video per il suo prossimo album Khaled Khaled . Il signor Lexx si è rivolto a Twitter per esprimere la sua opinione sull'ultima visita di Khaled sull'isola. Ha twittato: Ogni volta che Kahlid vieni, uno stesso artista lo usa e la canzone dem nah ha successo. Kmt si l'ho detto.

Gli utenti dei social media si sono affrettati a sottolineare che non era 'Khalid' che era sull'isola ma Khaled, come in DJ Khaled e non il cantante R&B Khalid. Tuttavia, sembra essere stato un errore di battitura da parte del signor Lexx. Un uso ha risposto al suo tweet con Khalid è un artista diverso. Almeno ottieni il nome dell'uomo corretto se ti lamenti.



Un altro utente ha sottolineato che l'affermazione di Lexx non era corretta, poiché Khaled ha realizzato album che hanno caratterizzato vari atti, vale a dire Buju Banton, Mavado e Sizzla, che hanno lavorato al singolo Holy Mountain presente nell'album Padre di Asahd . Alcuni lo hanno chiamato fuori per la sua dichiarazione definendolo una mente cattiva e hanno anche affermato che Khaled stava rendendo omaggio ad alcuni degli stessi artisti che facevano il tifo per lui nei primi anni '90, quando era nuovo sulla scena. Alcuni hanno anche ricordato al signor Lexx che non ha avuto una canzone di successo per un po'. Quindi, non poteva sperare di essere incluso in nessun album su cui DJ Khaled sta lavorando.

Khaled ha lavorato in passato con Buju Banton, Mavado, Sizzla e Bounty Killer e ha sempre rappresentato musica dancehall e reggae ovunque vada. Chi può dimenticare che ha Diddy che condivide un video che balla con i suoi gemelli sulla musica di Richie Spice, anche lo stesso Khaled è stato visto nel videoclip. Il famoso produttore è attualmente sull'isola per dare gli ultimi ritocchi al suo dodicesimo album in studio, Khaled Khaled, in uscita quest'anno.

Sebbene DJ Khaled sia un grande sostenitore della cultura reggae/dancehall, potrebbe essere vero che ha lavorato solo con una manciata di artisti attivi nel genere nel corso degli anni. Dobbiamo anche sottolineare che il super-produttore ha mantenuto una stretta amicizia con la maggior parte degli artisti con cui lavora regolarmente, tra cui Buju Banton e Bounty Killer.

Khaled spesso attribuisce alla dancehall il merito di aver contribuito a lanciare la sua carriera negli anni '90 e all'inizio degli anni 2000, quando era un giovane DJ che cercava di trovare il suo posto nella fiorente scena hip hop e dancehall. Quasi nessuno lo ha mai accusato di essere un amante della cultura poiché non solo promuove sempre il genere, ma trova anche il modo di ricambiare, come viaggiare in Giamaica per registrare musica e girare video musicali mentre promuove la ricca cultura dell'isola. Ha anche firmato artisti dancehall come Mavado, tra gli altri, per la sua etichetta We The Best Music Group e in precedenza ha contribuito a promuovere la pace tra Mavado e il suo ex mentore Bounty Killer.

Mentre alcune persone sono d'accordo con Mr. Lexx sul fatto che DJ Khaled forse dovrebbe lavorare con più artisti dancehall come Popcaan, Shenseea e altri giovani artisti, la maggior parte della gente non crede che dovrebbe essere criticato dato il suo contributo alla cultura.

Articoli Interessanti