By Erin Holloway

DMX ha versato lacrime parlando delle sue personalità multiple, Earl, X e DMX

DMX è scoppiato a piangere mentre rifletteva sulle sue lotte interiori con le sue varie personalità.

Alla fine degli anni '90, Ruff Ryders prosperava grazie al brillante lavoro di produttori come Irv Gotti e Swizz Beatz e rapper come Eve e DMX. Mentre il contributo di tutti al collettivo è stato eccezionale, la fama e il talento di DMX lo hanno rapidamente spinto in cima alle classifiche di Billboard e in poco tempo è stato visto come il leader del branco.

X divenne famoso per la sua filantropia e avrebbe restituito alla sua gente con donazioni piuttosto generose. Nel frattempo, il rapper stava combattendo i propri demoni e si stava riprendendo dal trauma della sua infanzia. DMX, che da bambino ha subito abusi fisici da parte di sua madre e dei suoi fidanzati, è cresciuto lottando contro la dipendenza da droghe e alcol e ha passato periodi in prigione tanto quanto in centri di riabilitazione.



BET ha pubblicato un nuovo speciale sul rapper e sul suo viaggio di Ruff Ryders nel passato. Durante il documentario doppiato Le cronache di Ruff Ryders , X, che secondo quanto riferito soffre anche di disturbo bipolare, è diventato emotivo quando ha discusso delle altre personalità che ha sviluppato nel tempo. Gli è stato chiesto se c'erano dei lati di se stesso che lo aiutassero a proteggerlo, a cui ha immediatamente risposto: Sì.

Sono cose diverse... Ci sono alcune cose, alcune persone in me e mi accompagnano per tutta la vita, ha detto il rapper riguardo alle sue diverse personalità che lo aiutano a farcela. Poi è diventato meno disposto a condividere quando gli è stato chiesto cosa avrebbe voluto che le persone sapessero su questi personaggi diversi, non vorrei che nessuno sapesse nulla, ha spiegato. Non parlo di loro.

L'ex-wide Tashera Simmons di DMX ha offerto maggiori informazioni quando ha fornito una breve sinossi di ciascuna personalità. Earl è il bambino che avrebbe potuto essere prima che suo padre se ne andasse e sua madre non sapeva come gestirlo, ha spiegato. X è stato creato per proteggere Earl, per affrontare tutti i traumi della sua infanzia: è lui quello arrabbiato. DMX è l'intrattenitore, è un altro protettore di Earl ma molto più simpatico.

Il rapper multi-platino è poi scoppiato in lacrime mentre spiegava vagamente i suoi pensieri sull'ispirazione dietro questi personaggi. Sono lì per farmi attraversare la vita, ha detto DMX. Non so se li ho fatti io o se Dio me li ha dati, o forse le circostanze e le situazioni lo hanno fatto.

La lotta di DMX contro la dipendenza e la salute mentale è ben documentata. Di recente, il rapper è diventato più coinvolto nella sua fede e ha persino partecipato a una delle cerimonie del servizio domenicale di Kanye West all'inizio di quest'anno, pronunciando una parola di preghiera sulla congregazione.

Articoli Interessanti