By Erin Holloway

Drake condivide il meme esilarante di Meek Mill che riassume la loro riunione

Meek Mill e Drake foto

Drake e Meek Mill sono di nuovo amici e il meme qui sotto riassume praticamente il modo in cui si riuniscono.

Non solo Drake e Meek Mill hanno fatto pace, ma hanno anche collaborato a una nuova canzone Going Bad nel nuovo album del rapper di Philadelphia Campionati , pubblicato oggi. Il meme mostra i due rapper che si affrontano sulla testa di due giocatori NBA mentre si divertono con il trofeo del campionato in mezzo a loro.

Lascia che ti scusi se ti ho ferito, che non siamo stati insieme, e Dio è felice di riportarci insieme, disse Drake con la voce di suo padre mentre Meek sembra aver versato qualche lacrima. Drizzy ha intitolato la clip con Championship e alcune emoji che piangono e ridono. Meek ha anche commentato il post con alcune emoji piangenti. L'intero scambio è così esilarante che un gruppo di celebrità lo ha commentato.



Ovviamente, Drake ha limitato la sua sezione dei commenti solo ai suoi amici famosi che l'hanno commentata ridendo a crepapelle proprio come il resto di noi. Nel loro nuovo singolo Going Bad Meek ha fatto un gioco di parole sulla famigerata traccia diss di Drizzy Back To Back.

Io e Drizzy uno dietro l'altro, sta diventando spaventoso (uno dopo l'altro) / Se cadi con le mie probabilità, non si avvicina a me (Togliti di mezzo) / Metti delle band tutto sulla tua testa come Jason Terry (Brrt, brrt, ooh), il rapper Wins and Loses sputa mentre il Toronto MC gestisce il ritornello.

È bello vedere Drake e Meek Mill tornare in buoni rapporti dopo il loro pubblico e spesso aspro litigio nel 2015. Il rapper Maybach Music Group ha persino ammesso in una recente intervista di essere a un punto basso della sua vita quando ha iniziato a accusare il boss di OVO di usare ghostwriter per scrivere i suoi rap. Ora dice di non avere mai alcuna prova di ciò.

Visualizza questo post su Instagram

Campionati. ??????

Un post condiviso da champagne papi (@champagnepapi) il 29 novembre 2018 alle 22:40 PST

Articoli Interessanti