By Erin Holloway

Drake ha citato in giudizio per $ 4 miliardi da una donna che ha fatto irruzione nella sua villa

Drake

Un intruso nella proprietà di Drake ha citato in giudizio il rapper per $ 4 miliardi in quello che sembra essere un caso curioso in cui afferma che il rapper le ha causato danni finanziari.

La donna che ha fatto irruzione nella casa del rapper a Los Angeles ha bevuto il suo liquore e si è rinchiusa in una delle sue stanze ha citato in giudizio Drake, sostenendo che ha usato il suo nome e le sue sembianze per la sua musica, i social media e le sponsorizzazioni dei prodotti. Afferma anche che il rapper la sta molestando doxxing il suo indirizzo.

Il team legale di Drake si è mosso per chiedere al giudice di archiviare il caso presentato da Mesha Collins.



Secondo Radar in linea , Collins ha dovuto essere fisicamente rimosso dalla casa di Drake dalla polizia all'inizio di quest'anno a giugno. La polizia era stata chiamata per denunciare un furto con scasso nella sua casa a Los Angeles.

Secondo il rapporto della polizia, quando è stata trovata, la polizia ha detto, Mesha aveva bevuto alcuni dei rinfreschi di Drake e si era chiusa in una stanza. È stata rilasciata dal carcere dopo aver pagato una cauzione di $ 100.000.

Drake non ha sporto denuncia contro di lei poiché, secondo quanto riferito, il rapper sentiva che aveva problemi personali, in corso.

Studio Drake

Drake

Collins, tuttavia, si è voltato e ha citato in giudizio Drake, e il suo team legale sta ora combattendo il caso ridicolo poiché lo chiamano frivolo e affermano che le sue suppliche sono frutto delirante della sua immaginazione.

Secondo Radar Online, il team legale del rapper ha depositato una dichiarazione nel caso negando qualsiasi illecito e afferma di non conoscere nemmeno il nome della donna.

Nell'aprile 2017, qualcuno ha fatto irruzione nella mia casa di Los Angeles quando io non c'ero, ha detto Drake in documenti legali. Al momento dell'incidente, non mi è stato detto alcun dettaglio sull'intruso, incluso il suo nome.

Ha aggiunto che non conosce la querelante e non l'ha mai incontrata né comunicato con lei. Il rapper di Toronto afferma di aver appreso della querelante solo dopo che ha intentato una causa.

L'avvocato di Drake afferma che la donna è una fan ossessionata pensando che la causa le farà in qualche modo incontrarlo.

La fonte del giornale ha inoltre affermato che Collins non aveva mantenuto l'avvocato ed è rimasta sorpresa di aver ricevuto una chiamata dal procuratore di Drake.

Secondo quanto riferito, ha espresso incredulità sul fatto che l'avvocato di Graham rappresentasse davvero Graham.

La donna riattacca quando viene contattata dall'avvocato di Drizzy e si rifiuta di parlare o incontrarli.

Il team legale di Drake chiede al tribunale di respingere la vessatoria causa.

Articoli Interessanti