By Erin Holloway

G-Eazy e Juicy J hanno denunciato i diritti delle canzoni a 'No Limit'

Una delle più grandi canzoni del 2017 è ora al centro di un'importante causa legale.

I rapper G-Eazy e Juicy J dei Three 6 Mafia sono stati coinvolti in una causa dopo che gli artisti del sud DJ Squeeky e Gaylon Love affermano di possedere i diritti di una canzone che è stata campionata per No Limit. Secondo documenti ottenuti da TMZ , Squeeky e Love affermano che il loro classico del 1993 Lookin 4 Da Chewin' è ovviamente utilizzato nella traccia di G-Eazy e stanno facendo causa per violazione del copyright. Chiedono anche una percentuale dei profitti dei No Limit che sono entrati nel quarto album di G-Eazy, Il bello e il dannato.

No Limit, che ha riscosso un grande successo al momento della sua uscita, include anche Cardi B e A$AP Rocky, con il remix che aggiunge French Montana, Belly e Juicy J, ma la causa sembra prendere di mira solo G-Eazy e Juicy J. la traccia appartiene a G-Eazy, quindi ha senso che sia l'artista principale coinvolto nella causa.



Inoltre, l'avvocato che rappresenta Squeeky and Love, Alcide Honore, suggerisce che poiché Juicy J è di Memphis, non ha modo di affermare di non essere a conoscenza dell'uso del classico hip-hop del sud in pista. Secondo TMZ, altre parti potrebbero aggiungersi alla causa in futuro, ma per ora i rappresentanti di Squeeky e Love si stanno concentrando solo sui due rapper già citati.

Anche il DJ Paul dei Three 6 Mafia è stato colpito da una causa all'inizio di questa settimana, rendendolo un momento particolarmente stressante per il gruppo. In questo caso, è la traccia di DJ Paul che è stata campionata, tuttavia, presumibilmente non possiede più i diritti sulla sua canzone, Pimps In The House. Sembra che i membri di Three 6 Mafia dovranno consultare i loro avvocati e chiarire la loro proprietà prima di usare o prestare musica che non gli appartiene.

Articoli Interessanti