By Erin Holloway

Il signor Pooh Shiesty di Gucci Mane è stato rilasciato dal carcere dopo l'arresto per doppia sparatoria

Il firmatario di Gucci Mane, Pooh Shiesty, è stato rilasciato dal carcere dopo il suo arresto questa settimana per una doppia sparatoria.

Il rapper Pooh Shiesty, che era in fuga dopo essere stato coinvolto in una sparatoria nelle eleganti isole di Bay Harbor in Florida, è finalmente sotto custodia della polizia dopo essersi consegnato. Il rapper ha firmato per la 1017 Records di Gucci Mane all'inizio dell'anno. Tuttavia, la sua libertà potrebbe essere in pericolo dopo che alcune accuse piuttosto gravi sono state mosse contro di lui per la presunta sparatoria di due uomini, entrambi attualmente in cura in ospedale.

Secondo i rapporti di polizia ottenuti da NBC Miami , queste accuse potrebbero includere rapina a mano armata con un'arma da fuoco, batteria aggravata con un'arma mortale che provoca gravi lesioni personali, aggressione aggravata con un'arma da fuoco e furto.



Il rapporto fornisce ulteriori dettagli sul fatto che Pooh Shiesty e le due vittime provengono tutti da fuori della Florida, ma si sono recati nell'area per prendere parte ad alcuni accordi. Una vittima ha detto che stavano incontrando il rapper di 20 anni per vendergli marijuana e per riscuotere il pagamento del McClaren verde che gli avevano noleggiato. I rapporti affermano che l'altra vittima era lì per vendere a Shiesty un paio di scarpe da ginnastica Air Jordan.

Entrambe le vittime hanno fornito resoconti agghiaccianti di ciò che è accaduto esattamente fino a quando sono state colpite da proiettili e si sono trasportate in ospedale.

Secondo la dichiarazione di una vittima alla polizia, lui e il rapper erano seduti nella McClaren in cui era arrivato il rapper quando un'altra macchina è arrivata sulla scena e due uomini si sono avvicinati alla McClaren con le pistole. Gli è stato quindi ordinato di uscire dall'auto dal rapper, solo per essere colpito al sedere mentre eseguiva l'ordine.

Per quanto riguarda la seconda vittima, stava tornando alla sua auto quando ha sentito degli spari ed è caduto a terra.

Come si vede nel rapporto della NBC, la vittima 2 ha dichiarato di essersi voltata e di aver guardato Pooh Shiesty che era al volante della McClaren e Pooh Shiesty gli ha puntato un fucile d'assalto e ha detto: 'Non provarlo, non provarlo'. it', prima di allontanarsi.

Nella sua frettolosa ritirata, il rapper avrebbe lasciato la sua borsa Louis Vuitton piena di soldi. I detective sono stati in grado di identificare la borsa e i numeri di serie dei soldi nelle foto che il rapper aveva precedentemente pubblicato sul suo Instagram. Da allora l'account Instagram del rapper è stato ripulito ad eccezione di 2 post, uno dei progetti imminenti della sua etichetta e un altro di una telefonata che presumibilmente il rapper ha avuto.

Il suo team legale ha recentemente parlato della questione, insinuando che qualsiasi pretesa di rapina sia impraticabile.

È una specie di ragazzo ben noto, è il numero uno su Spotify in questo momento. Quindi, per credere che si sia presentato a questa presunta rapina per rapinare una persona con i suoi $ 30.000 in contanti con qualcuno da cui ha noleggiato l'auto, ha detto l'avvocato difensore di Williams.

Ironia della sorte, mercoledì il legame del rapper è stato fissato a $ 30.000. Pooh Shiesty da allora ha confermato tramite Instagram di essere stato rilasciato dal carcere.

Articoli Interessanti