By Erin Holloway

Iggy Azalea dà fuoco a Playboi Carti per tweet subliminali su di lei

Iggy Azalea e Playboi Carti

Iggy Azalea sta applaudendo a Playboi Carti dopo il suo tweet criptico.

Playboi Carti ha annunciato oggi di aver finalmente consegnato il suo il tanto atteso secondo album Rosso Lotta Intero alla sua etichetta. Sulla scia di quella rivelazione, il rapper è andato su Twitter per pubblicare alcuni post criptici che i fan e la madre di suo figlio, Iggy Azalea, stanno cercando di decifrare. In un tweet, Carti ha scritto quello che sembrava essere il testo di una canzone, ma chi potrebbe mai dirlo. Ho detto a un po' di stare zitto! Mio figlio piange, ha detto su Twitter.

Il tweet ovviamente offensivo ha suscitato la speculazione tra i fan sul fatto che Carti alludesse al rapper Iggy, che ha recentemente avuto il suo bambino. Si scopre che l'ex fiamma di Carti era anche un po' curiosa di sapere cosa intendesse il suo piccolo papà e lo ha messo in dubbio apertamente anche su Twitter. Hai fatto? ha chiesto Iggy con una risposta diretta al tweet di Carti. In seguito ha rivolto la sua sfacciataggine ai fan per averla coinvolta.

Ti sbagli da morire per i tuoi stupidi tweet di Lil, ha scritto Iggy in risposta alla conversazione online su di lei. Perché devo accedere e vedere il mio nome trascinato nella sporcizia su un tweet casuale e criptico che non ha niente a che fare con me! Per quello!? Mi faccio gli affari miei. Spero che il tuo Mac e formaggio brucino nel forno giovedì. Notte! Dal momento che Iggy è originario dell'Australia, molti hanno trovato esilarante che il rapper abbia preso a calci la tradizione del Ringraziamento. D*mn non il mac e il formaggio, ha commentato un fan.

Iggy in seguito ha chiarito l'intero dramma e ha annunciato che Playboi Carti ha confermato che il suo tweet non riguardava lei. Ho parlato con il padre di mio figlio e, a quanto pare, non dovrebbe riguardare me, ha scritto. A quanto pare, ha ribadito. Potrebbe non sembrare convinta che non si trattasse di lei, ma vuole chiarire che il suo piccolo papà lo ha negato.

Vediamo se sentiamo di nuovo le parole criptiche in una qualsiasi delle nuove canzoni di Playboi Carti dal suo prossimo album.

Articoli Interessanti