By Erin Holloway

Jay-Z ha venduto la quota di maggioranza di TIDAL al CEO di Twitter Jack Dorsey

Jay-Z ha confermato di aver venduto la quota di maggioranza di TIDAL al CEO di Twitter, Jack Dorsey.

Jay-Z ha fatto un'altra mossa da capo poiché la proprietà di maggioranza di Tidal è stata venduta a Jack Dorsey's Square. Giovedì è arrivato l'annuncio che il servizio di streaming musicale sarà ora rilevato da Square, una società di servizi per punti vendita co-fondata da Dorsey e destinata a essere la prossima generazione di servizi offerti in un business digitale in ampia evoluzione era.

Il prezzo di vendita per il servizio di streaming è di $ 297 milioni e l'accordo vedrà anche Jay-Z rimanere nelle operazioni dell'azienda come membro del consiglio dell'azienda. Jay-Z è co-proprietario di Tidal. La società, in una dichiarazione sulla vendita, ha affermato che Square e TIDAL continueranno a dare potere agli artisti e creare un'industria musicale più sostenibile, collaborativa e vantaggiosa.



Jay-Z ha anche parlato dell'accordo, che arriva sulla scia di un'altra mossa recente: la sua mossa di vendere una parte della sua azienda vinicola Armand de Brignac al marchio di lusso globale LVMH, che aprirà significative opportunità per la distribuzione globale e un aumento delle vendite.

Ha twittato che l'accordo è stato un punto di svolta per molti e ha affermato che l'amicizia con Jack Dorsey è quella in cui riconosce che Jack è una delle menti più grandi dei nostri tempi e le nostre numerose discussioni sulle infinite possibilità di TIDAL mi hanno reso persino più ispirato al suo futuro. Ha aggiunto, questa visione condivisa mi rende ancora più entusiasta di entrare a far parte dello Square Board.

Jack Dorsey, d'altra parte, ha affermato che l'accordo è iniziato con una semplice idea che era che Tidal aveva bisogno di trovare nuovi modi per gli artisti di supportare il loro lavoro.

Ha usato Square come modello su come può essere Tidal: dato ciò che Square è stato in grado di fare per venditori di tutte le dimensioni e individui tramite l'app Cash, crediamo di poter ora lavorare per gli artisti per vedere lo stesso successo per loro, e noi.

Un altro tweet di Dorsey dice che inizieremo in piccolo e ci concentreremo sui bisogni più cruciali degli artisti e sulla crescita della loro base di fan.

Tidal, prima di essere venduto, stava attraversando un periodo di stallo nonostante altri servizi di streaming come Apple Music e Spotify se la cavassero estremamente bene.

Jay-Z ha acquistato l'attività nel 2015, che ha commercializzato come per artisti di artisti. La voce della vendita è iniziata nell'estate del 2020 dopo che Jay-Z e Dorsey, ampiamente noto per il suo successo nella trasformazione di Twitter, sono stati avvistati durante una gita in barca con Beyonce e altri.

Articoli Interessanti