By Erin Holloway

Joe Budden ha condiviso la sua prospettiva sul dramma legale di Migos con il controllo di qualità

Joe Budden

Joe Budden ha condiviso un'interessante prospettiva sul dramma legale di Migos con il controllo qualità e un avvocato che li rappresenta.

Il gruppo rap di Atlanta Migos sta attualmente cercando di recuperare milioni di dollari che avrebbero perso a causa di negligenza da parte dell'avvocato di lunga data Damien Granderson. Sebbene il gruppo non abbia elencato la loro etichetta Quality Control come colpevole, il cofondatore Pierre P Thomas si è rivolto ai social media per rinunciare a qualsiasi cattiva stampa che circonda il suo marchio.

Joe Budden ha condiviso i suoi pensieri sulla questione nel suo podcast questa mattina, dove ha anche spiegato di aver imparato una lezione simile all'inizio della sua carriera. Devi imparare nel settore per avere il tuo interesse personale, ha detto Joey. Puoi trattare qualcuno come una famiglia e, in base a quanto si sentono a loro agio, trarne vantaggio.



Avevo 19 anni o comunque l'età che avevo, ed è stato un grosso problema correre a casa da mia madre e dire: 'Ehi, la gente è interessata a me, potrebbe succedere qualcosa di grosso', ha ricordato Joe Budden nella prima parte della sua carriera. A causa del luogo da cui veniamo, mia madre non aveva gli strumenti per navigare in questo. Quando ho dovuto trovare il mio avvocato, lo fai per riferimento. E se stai facendo tutto questo attraverso la tua società di produzione, o la tua etichetta, ti indirizzeranno al loro avvocato. Probabilmente avevo tre o quattro anni quando ho scoperto che il mio avvocato non rappresenta solo la mia società di produzione; li stanno favorendo.

Come riportato da Varietà , la causa intentata contro Granderson lo accusa di aver abusato della sua posizione di fiducia come fiduciario di Migos dal momento in cui è stato trattenuto come avvocato di Migos nel 2013. Questo è stato lo stesso anno in cui Granderson è stato anche incaricato di essere l'avvocato dell'attuale etichetta del gruppo Controllo di qualità. I documenti depositati in tribunale citavano la sua rappresentazione di entrambe le entità come evidenti conflitti di interesse, che avrebbero presumibilmente truffato [Migos] per milioni di dollari. Purtroppo, il gruppo non ha fornito un importo esatto che stanno cercando di essere assegnato, affermando semplicemente che le cifre dovrebbero essere di milioni.

Granderson è stato anche accusato di aver gestito e consigliato in modo improprio il contratto discografico firmato per la prima volta con 300 Entertainment, che li ha visti pagare cifre interessanti durante un costoso accordo di uscita nel 2017. Quavious Marshall, il vero nome di Quavo, Kiari Cephus, il vero nome di Offset e Kirsnick Ball, il vero nome di Takeoff, alla fine fece i bagagli e si trasferì alla Capitol Records.

Il trasferimento a Capitol ha innescato ulteriori drammi legali per il gruppo, per il quale è stato accusato anche Granderson.
L'attuale rappresentanza legale del gruppo, guidata dall'avvocato Bryan Freedman, afferma che l'avvocato di lunga data non ha rivelato a Migos che le offerte erano già state scommesse tra Capitol e Quality Control. Questo accordo vedrebbe il marchio QC girare più denaro di quello che è stato condiviso da Granderson quando i documenti sono stati presentati ai 3 membri. Non ha inoltre riconosciuto che una modifica del 2018 al contratto tra Capitol e Migos avrebbe innescato un'estensione dell'accordo di registrazione esclusivo tra QCM e Migos, che Granderson sapeva contenere termini inconcepibili per Migos.

Anche Granderson è stato portato davanti ai tribunali per aver tradito Migos quando non ha rivelato sia la natura completa del suo rapporto con QCM sia la natura completa del conflitto nel rappresentare sia QCM che Migos, oltre a ricevere più compensi che è consuetudine per altri avvocati del settore e non fornendo la migliore consulenza legale in altre trattative.

Questi scarsi negoziati, insieme ad altre discrepanze, li avrebbero presumibilmente collocati in un accordo con QCM che erano, e sono, estremamente irragionevoli per Migos.

Pur non affrontando il lavoro svolto da Granderson, Pierre ha rilasciato una lunga dichiarazione nel tentativo di cancellare e guidare il nome dell'azienda da accuse di pratiche commerciali sleali e totale rovina.

È un peccato che le stesse persone a cui abbiamo lavorato duramente, offerto opportunità e difeso ora affermino che abbiamo partecipato a qualsiasi tipo di pratica commerciale immorale o sleale o che abbiamo approfittato di loro e delle loro carriere, specialmente mentre ci occupiamo di con la morte di un artista della nostra etichetta che ci era caro, ha scritto in relazione al recente omicidio di Lil Marlo.

Ha aggiunto, non starò a guardare e lascerò che la reputazione di Quality Control Music e tutto ciò che abbiamo costruito e sacrificato venga offuscato da accuse di pratiche commerciali sleali e ingiuste.

Il controllo qualità è attualmente sede di artisti del calibro di City Girls, Lil Baby e Lil Yachty.

Articoli Interessanti