By Erin Holloway

Il giudice vieta i video musicali di Tekashi 6ix9ine dal processo a causa della misoginia

Tekashi69 in tribunale

Il rapper dai capelli arcobaleno, Tekashi 6ix9ine, minaccia di far deragliare il proprio caso poiché il giudice ritiene che la sua musica sia troppo misogina.

Il giudice della corte federale di Manhattan Paul Engelmeyer ha dato ai pubblici ministeri l'approvazione per riprodurre alcune parti dei video musicali Billy, GOMMA e KOODA tuttavia verranno proiettati per i loro contenuti che mostrano la misoginia di rango. Il Notizie quotidiane di New York ha riferito che il giudice che presiede il processo, dei due gangster accusati di Nine Trey non è un fan della musica di Tekashi 6ix9ine.

Il giudice Paul Engelmayer ha dichiarato: escluderò le parti... che contengono misoginia irrilevante, ha affermato che quei testi potrebbero compromettere la testimonianza del rapper di Fefe come testimone del governo. Ciò, a sua volta, intaccherebbe la percezione che i giurati hanno di lui. 69 si è dichiarato colpevole a gennaio di 9 capi di imputazione per armi da fuoco, racket e accuse di droga e ora sta collaborando con i pubblici ministeri federali nella speranza di ottenere una condanna clemente.



Il governo aveva pianificato di mostrare alla giuria i video musicali turbolenti nella loro interezza per rafforzare la loro causa contro i membri dei Nine Trey Gangsta Bloods, Anthony Ellison e Aljermiah Mack.

Al che ha affermato il giudice, non riesco a immaginare che, sotto un attento esame, il governo avrebbe chiesto alla corte di ammettere queste 19 battute misogine, riferendosi ai testi di BILLY. Ha continuato criticando ulteriormente le canzoni sostenendo che GUMMO aveva testi di natura esplicitamente sessuale, e ha detto che KOODA conteneva segmenti misogini che potevano essere ingiustamente pregiudizievoli, oltre a ripetute minacce di uccidere la madre del rapper rivale.

Tekashi 6ix9ine è stato inizialmente accusato insieme a Mack ed Ellison, ma si è assicurato un patteggiamento che lo vedrà testimoniare in tribunale contro i due uomini. Ellison è accusato di aver rapito 69 anni, reato che ha negato. È stato anche schiaffeggiato con accuse di racket e armi. Mack è accusato di traffico di stupefacenti e racket.

Tekashi, il cui vero nome è Daniel Hernandez, dovrebbe testimoniare contro i due uomini durante il loro prossimo processo. Ciò significa che il giudice deve interrogare i potenziali giurati per scoprire se hanno una conoscenza preliminare del rapper nato a Brooklyn. musicista rap? ha chiesto agli avvocati mentre cercava di capire come identificare Tekashi69. A cui l'avvocato di Ellison, Deveraux Cannick ha risposto, artista rap Il giudice ha poi mostrato i suoi veri sentimenti per la musica del rapper chiedendo, Ciò solleva l'annosa questione di 'cos'è l'arte?'

L'avvocato di Ellison, Deveraux Cannick, ha chiarito le sue intenzioni affermando che inseguirà il rapper screditandolo mostrando il suo comportamento sciocco online come un troll di Internet che parla di spazzatura che ha falsificato e prodotto episodi chiave nel caso. Il giudice Engelmayer ha anche stabilito che Tekashi 6ix9ine non poteva essere interrogato in dettaglio sulla sua condanna del 2015 per un crimine sessuale che coinvolge una ragazza di 13 anni e altri uomini. Si poteva vedere Tekashi afferrare la ragazza, accarezzandole i seni e le natiche. I video dell'atto sono stati quindi caricati sui social media.

Il suo ultimo processo dovrebbe iniziare il 16 settembre. Se condannato, gli uomini contro cui sta testimoniando rischiano la vita dietro le sbarre. È molto ironico che la sua stessa musica metta a rischio tutto ciò che ha spiato.

Articoli Interessanti