By Erin Holloway

K. Michelle sviscerata Tamar Braxton l'ha accusata di aver dormito con il padre di Jermaine Dupri

Tamar Braxton e K. Michelle hanno riacceso il loro manzo.

Il manzo tra i cantanti è iniziato intorno al 2012 dopo che K. Michelle ha accusato il suo ex di aver abusato di lei durante la loro relazione. Sebbene i nomi non fossero stati menzionati inizialmente, in seguito è stato rivelato che A&R della Jive Records, Memphitz, era l'uomo in questione. Tamar Braxton all'epoca era un caro amico della moglie di Memphitz e affermò che il cantante di Can't Raise A Man mentiva sugli abusi.

Ne seguì un'intensa faida tra le due donne che includeva K. Michelle che accusava Tamar di copiare il suo stile e la seconda che accusava la prima di bullismo. Sembrava che fosse stata chiamata una tregua nel 2015 quando si sono esibiti insieme ai BET Awards di quell'anno, ma ora il manzo è stato riacceso.



Quando l'artista di All the Way Home si è rifiutata di dire se sarebbe stata disposta a combattere contro la sua nemica in una battaglia online di Verzuz, K. Michelle ha colpito Tamar dove le ha fatto male chiamandola muppet. Il termine può sembrare sciocco e non qualcosa per cui arrabbiarsi, ma ha riportato alla mente come le persone avrebbero fatto il prepotente su Tamar affermando che assomiglia a una delle creature di Jim Henson. La filippica di K. Michelle è poi diventata più feroce poiché ha affermato che la signorina Braxton aveva avuto una relazione con un uomo sposato - il padre di Jermaine Dupri, Michael Mauldin - e che aveva portato a un alterco con la moglie del produttore discografico in un ascensore.

Tamar deve ancora commentare le accuse mosse contro di lei, ma le cose potrebbero diventare cattive sui social media.