By Erin Holloway

Kanye West ospita il servizio domenicale e la stagione 8 di Yeezy alla settimana della moda di Parigi 2020

Kanye West

Lode al Signore, il servizio domenicale di Kanye West sta diventando internazionale!

Kanye West ha annunciato che ospiterà il suo servizio domenicale e la stagione 8 di Yeezy alla settimana della moda di Parigi 2020, nonostante la paura del coronavirus attanaglia l'Europa e il resto del mondo. Quando Yeezy si è ritrovato in ospedale in crisi alcuni anni fa, ha preso una decisione religiosa, dicendo a James Corden: Quando sono andato in ospedale alcuni anni fa, ho scritto in ospedale 'avviare una chiesa a Calabasas'. È qualcosa che avevo la sensazione che dovevo fare, che Dio mi ha messo nel cuore. Quel sogno della chiesa potrebbe non essere stato completamente realizzato (ancora), ma ciò che è emerso è un coro gospel di proporzioni bibliche.

Il Sunday Service si è esibito ogni singola domenica sin dal suo inizio nel gennaio 2019, suonando a squarciagola versioni gospel dei brani più famosi di Kanye. L'esperienza spirituale si è estesa a Coachella, Chicago, Miami, Washington DC, Wyoming e Georgia.



Fresco di due spettacoli operistici, intitolati Nabucodonosor e Maria, che si sono tenuti rispettivamente a Los Angeles e Miami, il Sunday Service sarà ora diretto all'estero. Kanye ha inviato inviti via e-mail per informare le persone selezionate che il coro farà il suo lavoro alla settimana della moda di Parigi. L'edizione di quest'anno del prestigioso spettacolo va dal 24 febbraio al 3 marzo, con i cantanti in programma la domenica (ovviamente).

Il giorno successivo il rapper Closed On Sunday lancerà l'ottava stagione del suo marchio di moda, Yeezy. La settimana della moda di Parigi ha sempre offerto un benvenuto a casa al padre di quattro figli e i fan sperano che annuncerà la sua nuova collezione di sneaker Yeezy o un'intera gamma di abbigliamento. L'invito dell'ultimo minuto è probabilmente dovuto al fatto che la settimana della moda è diventata improvvisamente piuttosto vuota poiché i timori del Coronavirus in Europa hanno portato marchi come Masha Ma, Maison Mai, Uma Wang, Shiatzy Chen e Agnés a ritirarsi. È stato notato, tuttavia, che alcuni designer stanno scegliendo di incorporare maschere mediche nelle loro collezioni. Ci chiediamo se Yeezy seguirà l'esempio.

Articoli Interessanti