By Erin Holloway

La sorella di re Von ha denunciato l'immortaniere per aver presumibilmente fatto trapelare le foto del suo cadavere

La sorella di re Von vuole che la persona responsabile della morbosa fuga di foto di suo fratello sia licenziata.

In mezzo alla morte del rapper 26enne di Chicago Re Von, trapelano online le foto della sua autopsia . La sorella del rapper scomparso è comprensibilmente furiosa e si è rivolta ai social media per esprimerlo. In un recente post su Instagram, ha rivelato di essere a conoscenza della persona dietro la fuga di foto che nomina il colpevole Freddyie Curry, dipendente dei servizi di spedizione mortuaria dell'aeroporto di Atlanta.

La sorella di Von, che si fa chiamare Kayla B, chiede che Curry venga licenziato immediatamente dal suo lavoro. QUESTO IL MFER MALATO CHE HA PUBBLICATO LE FOTO DI MIO FRATELLO!!! Kayla ha scritto nella didascalia di un post di Instagram che rivela la pagina Facebook dell'uomo. LAVORA PRESSO L'Obitorio DELL'AEROPORTO. TUTTO IL SUO LAVORO SO CHE HA FATTO LA MERDA MA LORO TRNA LO PROTEGGONO!!! ABBIAMO BISOGNO CHE LUI LUCIDI ORA!!!!



Kayla afferma che Curry è protetto dal suo lavoro, il che è interessante se lo deduci davvero. L'enigma è che il datore di lavoro potrebbe voler proteggersi dal contenzioso e, sfortunatamente, l'accusato è la sua responsabilità e rappresentante. Nel frattempo, i datori di lavoro di solito cercano di prendere le distanze o separarsi da qualsiasi cattiva pubblicità o faro, quindi se Curry, in effetti, ha fatto trapelare la foto, stanno assistendo a un'oltraggiosa tempesta di cattiva stampa se non agiranno presto.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Imkaylab?? (@imkaylab)

La famiglia del defunto rapper di Chicago purtroppo non è stata in grado di piangere in pace a seguito dell'afflusso di media emersi online che circondano il defunto rapper. Dalle persone che riportavano quelle che affermano fossero le sue ultime parole al filmato virale dei suoi ultimi momenti e ora la cattura straziante della sua carcassa mentre faceva acquisti sul web, hanno dovuto soffrire in condizioni miserabili che sono solo peggiorate.

King Von è stato ucciso a colpi di arma da fuoco fuori da un locale ad Atlanta la scorsa settimana, venerdì (6 novembre). Secondo quanto riferito, il rapper avrebbe litigato con Quando Rondo, il cui entourage sarebbe stato coinvolto nell'alterco. Ci sono state altre vittime nell'incidente con la sparatoria e anche il manager di Von è stato colpito a colpi di arma da fuoco. Timothy Leeks, 22 anni, è stato accusato dell'omicidio di Von dopo che i filmati di sorveglianza hanno rivelato l'uomo dietro il crimine. Nel frattempo, la sorella di Von e il resto della sua famiglia devono affrontare le conseguenze della sua foto dell'autopsia trapelata.

Pensi che l'impresario di pompe funebri dovrebbe perdere il lavoro solo se è colpevole?

Articoli Interessanti