By Erin Holloway

Kodak Black e la fidanzata Mellow Rackz aspettano il primo figlio

La fidanzata di Kodak Black, Mellow Rackz, annuncia la gravidanza con il primo figlio.

Kodak Black sembra essere un padre in attesa poiché condivideva i suoi nomi preferiti per un bambino maschio. I fan, tuttavia, sono confusi su chi sia la madre del bambino da allora Kodak è fidanzata con il rapper della Florida Mellow Rackz per meno di tre settimane. Le notizie suggeriscono che la donna potrebbe non essere Mellow dopo tutto ma un'altra donna. Sono passati poco più di due mesi da quando Kodak è stato rilasciato dal carcere dopo essere stato graziato dal presidente uscente Donald Trump, quindi le date e i giorni sono piuttosto scioccanti per i fan che hanno reagito alla notizia.

Nel video, può essere visto mangiare un ghiacciolo e dire che la madre del bambino non è d'accordo con i nomi che ha scelto. In sottofondo, si sentiva dire che i nomi che ha scelto sono brutti mentre suggerisce un nome tutto suo.



Kodak dice che non le piace il nome del principe... al che la donna sullo sfondo dice, principe no.

Kodak Black, tuttavia, dice che gli piace il nome Prince per il secondo nome che non è il nome... il suo secondo nome Prince. Abbiamo King Khalid e poi Kiope... quindi vi piace Kiope Prince Kapri? ha chiesto ai suoi fan di aiutarlo a scegliere un nome.

La piccola mamma, invece, ha suggerito che la piccola si chiamasse Melly, o dovrebbe essere 'Milli'? Che suona come la sua fidanzata Melly per Mellow Rackz. Kodak reagisce esilarante chiedendo chi?! Il mio nome da ragazzo di casa Milli... è una parola K, dice. Sembra che voglia che il bambino abbia un nome che inizi con K.

Nessuno sa chi sia la donna misteriosa, ma i fan hanno ipotizzato che il bambino sia stato concepito subito dopo il suo ritorno dalla prigione.

Nel frattempo, il rapper sembra avere fretta di recuperare i tempi persi mentre era in prigione. Di recente si è fidanzato con Mellow Rackz e ha fatto delle mosse per ricominciare il suo viaggio nella musica rap. All'inizio di questa settimana, è riuscito a convincere un giudice a consentirgli di viaggiare per motivi di lavoro, cosa che le sue condizioni di libertà vigilata in precedenza non consentivano.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da OnSite! (@its_onsite)

Articoli Interessanti