By Erin Holloway

La causa della morte di Lee 'Scratch' Perry sarà presto rivelata dall'avvocato

Scopriremo presto la causa della morte di Lee' Scratch' Perry, secondo la sua vedova Mireille.

È passato meno di un mese da quando il mondo ha perso la leggenda della produzione Lee 'Scratch' Perry. Poco dopo la sua morte, la sua vedova, Mireille Perry, si è rivolta ai social media per insinuare ciò sospettava un gioco scorretto e che avrebbe approfondito la questione. Ora ha confermato che tutte le questioni riguardanti la sua morte sono nelle mani dei suoi avvocati.

Ha confermato la notizia al Jamaica Star e ha rivelato una piccola panoramica di ciò che accadrà e del motivo per cui aveva bisogno di chiarimenti su tali questioni. In primo luogo, lo ha detto È morto Lee Scratch Perry sabato 28 agosto e non domenica 29 agosto, che è stato ampiamente riportato. Ha anche detto che è morto mentre si recava al Noel Holmes Hospital di Lucea, Hannover, e non dopo il suo ricovero.



Mireille ha aggiunto di non poter parlare della causa della sua morte in questo momento. Sostiene, tuttavia, che l'intrattenitore 85enne non era malato prima della sua morte. Rimane a bocca aperta su queste informazioni su consiglio dei suoi avvocati.

Mireille e Lee Scratch Perry | foto: Mirielle

Per favore, capisci anche che tutto in Giamaica richiede più tempo e verrò con maggiori informazioni non appena sarà possibile, ha aggiunto.

Mireille è stata sicuramente colpita dalla scomparsa dell'eclettico e leggendario produttore. Appena circa una settimana dopo la sua morte, ha detto, eri più di un marito, eri il mio migliore amico. Condividiamo un legame che vive oltre la morte. Ti amerò per sempre. Farò del mio meglio per mantenere vivo il tuo spirito.

Subito dopo la sua morte, è andata su Instagram per condividere i suoi sentimenti per la morte improvvisa di Perry.

Questa perdita catastrofica è totalmente inaspettata e incredibile! Lee Scratch Perry non era malato! Prometto di ottenere giustizia per la cattiva gestione che ha avuto luogo! Prometto che non mi fermerò finché non avremo giustizia dai responsabili della sua morte!!! disse in quel momento. Sembra che intenda ottenere risposte ed esporre chiunque possa essere stato negligente nella sua morte.

Articoli Interessanti