By Erin Holloway

Lil Pump reagisce a J. Cole 1985 Diss Track

Lil Pump ha reagito alla feroce traccia diss di J. Cole del 1985.

J. Cole ha abbandonato il suo nuovo album K.O.D ieri sera e uno dei più grandi takeaway del progetto è il singolo 1985 dove si rivolge a Lil Pump dis track dall'anno scorso e mettere tutti gli altri rapper di Lil nella loro corsia. Il presentatore di Dreamville lo ha fatto senza sforzo su un ritmo orecchiabile e alcuni fan dell'hip hop stanno già esortando Pump a non rispondere altrimenti potrebbe rivelarsi dannoso per la sua carriera. Il problema è che non ascolta.

Lil Pump ha caricato un video su SnapChat in cui chiama J. Cole zoppo per aver insultato un rapper di 17 anni. Wow, hai così tanti oggetti di scena, hai insultato un jet zoppo di 17 anni, ha detto.



Pump sta usando la carta troppo giovane per manzo su J. Cole che ha 33 anni o ha ragione per dire che Cole non avrebbe dovuto rispondere. Ad ogni modo, gli artisti più giovani che non rispettano i veterani del settore sono diventati una cosa importante nell'hip hop nell'ultimo anno. Abbiamo visto giovani artisti denigrare icone come Tupac Shakur e Nas e artisti e fan si sono opposti, ha appena chiesto a Lil Xan.

Anche se J. Cole non ha confermato la traccia come un diss dei Lil Pump, il testo ci indica praticamente quella direzione. Ho sentito che uno di loro mi ha insultato, sono sorpreso / non sto inciampando, ascolta bene la mia risposta / vieni qui piccolo amico, fammi parlare con te', il rapper di Roc Nation rap.

Non è chiaro se Pump risponderà con una traccia diss o rimarrà in silenzio sul manzo in futuro. Ha molto da guadagnare e anche molto da perdere continuando su questa strada di rinforzare J. Cole, quindi vedremo. Ecco il video che ha pubblicato su SnapChat venerdì.

Articoli Interessanti