By Erin Holloway

Lil Uzi Vert si offre di risarcire l'artista che lo ha accusato di aver rubato la copertina di 'That Way'.

Lil Uzi Vert ha un nuovo album sugli scaffali, ma la gente parla della copertina più che della musica stessa.

Attacco eterno è il tanto atteso seguito di Luv Is Rage 2 di Lil Uzi del 2017. Ci sono 18 tracce nell'album, divise in tre parti che rappresentano tutte un aspetto diverso della personalità del rapper: Baby Pluto, Renji e Lil Uzi Vert. Una settimana prima della pubblicazione dell'album, Lil Uzi ha pubblicato tre possibili immagini di copertina e ha chiesto ai suoi follower su Twitter di scegliere quella che gli piaceva di più. Il vincitore è stato un disegno di tre donne che guardano la terra da un altro pianeta. La copertina originale era una versione del logo di Heaven's Gate, con i membri sopravvissuti del culto religioso che minacciavano di intraprendere un'azione legale contro Lil Uzi se ce l'avesse.

Ora è un'altra copertina che ha messo nei guai l'artista di Filadelfia. Il singolo di la versione deluxe di Attacco eterno intitolato That Way possiede l'immagine di un uomo inchiodato a un gigantesco cuore arancione attraverso un raggio arancione che gli attraversa il petto. Un artista coreano che va sotto lo pseudonimo di social media hugeriver8 afferma che l'immagine era una versione plagiata di qualcosa che aveva creato nel 2014.



Condividendo un'immagine affiancata delle due opere per dimostrare la somiglianza, l'artista ha scritto: La mia foto è stata pubblicata sul mio blog sei anni fa, ed è possibile utilizzarla per le foto del profilo o per scopi non commerciali, ma non è consentito utilizzare nient'altro.

Lil Uzi affronta la questione nei commenti sul post IG di hugeriver8. Ehi, non sono una persona cattiva o un ladro, mi ispiro molto, ha scritto. Se vuoi soldi, contatterò il mio team e ti darò soldi. Firmato... Plutone bambino. PS Sei un grande artista.

L'artista originale verrà ora pagato.

Visualizza questo post su Instagram

Sono molto arrabbiato di dover scrivere un articolo del genere. Ho visto l'ultima copertina dell'album di lil uzi vert ed era molto simile al mio dipinto. La mia foto è stata pubblicata sul mio blog sei anni fa, ed è possibile utilizzarla per foto del profilo o per scopi non commerciali, ma non è consentito utilizzare nient'altro. Ora sono molto imbarazzato e non voglio lasciar perdere. #liluzivert #liluzi #thatway #album #cover #art #pittura #artista #plagio #????? #??? #?? #???

Un post condiviso da ?? (@hugeriver8) il 14 marzo 2020 alle 00:03 PDT

Articoli Interessanti