By Erin Holloway

Il mixtape classico senza soffitto di Lil Wayne è ora disponibile sui servizi di streaming

Lil Wayne ha lasciato uno dei suoi classici mixtape, Nessun soffitto , su tutti i principali servizi di streaming.

I veri sostenitori di Lil Wayne sapranno che non c'è modo di superarlo quando si tratta dei suoi mixtape, e ora uno dei suoi mixtape più iconici, No Ceiling, è arrivato sui servizi di streaming. Il rapper di New Orleans ha recentemente annunciato l'uscita del terzo capitolo della serie No Ceiling quando ha lanciato una collaborazione con A$AP Ferg che vantava lo stesso titolo. Ora sembra che prima che il nuovo nastro arrivi a buon fine, è deciso a rendere disponibili alcuni progetti classici del suo periodo d'oro sulla maggior parte dei principali servizi di streaming.

Lil Wayne ha avuto una carriera piuttosto illustre e di solito è etichettata con lo status di GOAT, oltre a una pesante responsabilità per i suoni che escono dall'hip hop di oggi. Queste sono tutte indicazioni che ha un sacco di grandi progetti che i suoi fan di lunga data vorrebbero rivisitare senza prendere un CD, ovviamente. Luglio visto Wayne aggiungendo il suo Weezy gratis album ai servizi di streaming . L'ultimo nastro disponibile è il primo taglio No Ceiling, che in precedenza vantava 21 tracce. Il recente caricamento arriva come un capolavoro di 12 tracce dotato di alcuni aggiornamenti recenti.



I brani del progetto includono Throw It In, un remix di Throw It in the Bag di Fabolous, Broke Up, che copia Mario's Break Up, e Wasted di Gucci Mane rifatto in YM Wasted. C'erano anche caratteristiche di artisti del calibro di Tyga, Shanell, Gudda Gudda e Drake.

Probabilmente una delle canzoni più straordinarie del progetto è la versione rielaborata del tributo del rapper a Kobe Bryant, scomparso in un tragico incidente in elicottero all'inizio di quest'anno. Tunechi ha debuttato con il brano durante lo spettacolo del BET Award lo scorso giugno.

Il classico No Ceiling può essere trovato su Apple Music, Spotify, TIDAL e altre piattaforme.

Articoli Interessanti