By Erin Holloway

Masika Kalysha licenziata da Double Cross per aver simulato il rapimento, Masika si scusa

Secondo quanto riferito, la star della reality TV Masika Kalysha è stata licenziata da Double Cross per aver simulato un rapimento.

Portare l'attenzione su una causa importante è generalmente visto come una buona cosa, ma a volte le persone agli occhi del pubblico fanno un passo in più per creare consapevolezza. L'attrice e star del reality Masika Kalysha ha commesso un enorme passo falso quando ha recentemente pubblicato un video sulla sua pagina sui social media, simulando il proprio rapimento e chiedendo donazioni ai suoi follower alla sua pagina OnlyFans. Dopo un breve momento di preoccupazione da parte dei fan, Masika ha cercato di spiegare lo spettacolo dicendo che l'acrobazia era solo un tentativo di attirare l'attenzione sul traffico sessuale e che i suoi tagli e lividi nella clip erano il trucco del suo ruolo in una serie sul problema.

Quella serie è lo spettacolo Double Cross, che parla, in effetti, di due sorelle che combattono il traffico sessuale di minori ed era destinato a interpretare Masika nella seconda stagione. Tuttavia, ora sembra che il video di Kalysha, che la maggior parte degli spettatori concorda fosse offensivo e di cattivo gusto, le abbia perso il lavoro. In una dichiarazione rilasciata a L'esplosione , ha spiegato il servizio di streaming UMC, Alla luce del video offensivo pubblicato da Masika Kalysha sul set della nostra serie 'Double Cross', abbiamo deciso di separarci immediatamente da lei e riformuleremo il suo ruolo.



Visualizza questo post su Instagram

#Masika e il presidente della #ROSEOrganization si scambiano due parole (SWIPE)

Un post condiviso da La stanza dell'ombra (@theshaderoom) il 26 agosto 2020 alle 10:47 PDT

Il presidente della R.O.S.E. Anche l'organizzazione, l'organizzazione no-profit per la quale Masika ha affermato di raccogliere fondi, si è espressa contro l'incidente, pubblicando un video in cui affermava che non avrebbe accettato donazioni da OnlyFans. Kalysha inizialmente ha mantenuto la sua decisione, anche rispondendo a R.O.S.E. presidente Toni Drivera, dicendo: Vergognati. Hai avuto un'incredibile opportunità per portare consapevolezza alla tua causa e, a tua volta, prendi la stessa stampa che ti ho dato e la usi per accendermi?

Tuttavia, da allora l'attrice si è scusata, dicendo: 'Sono consapevole che il modo in cui l'ho fatto è stato sgradevole e mi scuso con chiunque abbia offeso o ferito con la mia consegna. Ha anche affermato di non aver mai avuto intenzione di trarre profitto personale dall'acrobazia, nonostante avesse chiesto ai fan donazioni alla sua pagina personale.

Visualizza questo post su Instagram

Scorri per vedere il glam di ieri #doublecross #MasikaKalysha #Masika #Kalysha #KhariBarbieBeauty #imani I miei capelli sono cresciuti così tanto da quando ho fatto il mio grande taglio! Grazie agli oli per la crescita di @kharibarbiebeauty!

Un post condiviso da Masika Kalysha (@masikakalysha) il 26 agosto 2020 alle 14:51 PDT

Visualizza questo post su Instagram

#TSRExclusiveDetails: All'inizio di questa settimana #MasikaKalysha ha subito qualche contraccolpo per il modo in cui ha deciso di sensibilizzare le donne e i bambini vittime della tratta sessuale. Ha caricato il video mentre era sul set dello show della UMC Double Cross e ha spiegato il motivo del video. Alla fine, il video ha fatto perdere a Masika il suo ruolo nello show e venerdì UMC ha rilasciato una dichiarazione in cui affermava di aver deciso di separarsi da Masika e di riformulare il suo ruolo in seguito all'incidente. _____________________________________ Il team di Masika ci ha rivelato in esclusiva che UMC non ha contattato la rappresentanza o il consulente legale di Masika per confermare che è stata rilasciata. Né hanno avuto alcun contatto diretto con Masika o il suo team. _____________________________________ Masika ha parlato in una dichiarazione esclusiva e ha detto: Sono consapevole che il modo in cui l'ho fatto è stato sgradevole e mi scuso con chiunque abbia offeso o ferito con la mia consegna. Tuttavia, sono incredibilmente grato che ora abbiamo un dialogo aperto per concentrare la nostra attenzione su ciò che conta di più. Invito tutti a unirsi a me nei miei sforzi per portare consapevolezza a questa terribile realtà. Ma soprattutto, esorto tutti a contribuire a porre fine alla tratta di esseri umani. Come riportato in precedenza, dopo che Masika ha pubblicato il video martedì sera, leggi di più su TheShadeRoom.com

Un post condiviso da La stanza dell'ombra (hestheshaderoom) il 28 agosto 2020 alle 13:38 PDT

Articoli Interessanti