By Erin Holloway

Gli inni anti-polizia di NWA, Kendrick Lamar e Childish Gambino sono aumentati in streaming

Kendrick Lamar

Gli inni anti-polizia di artisti del calibro di NWA, Kendrick Lamar e Childish Gambino hanno visto un'enorme ondata di streaming.

In questo momento di protesta e il mondo che riflette sull'ingiustizia che i cittadini neri d'America e di tutto il mondo devono sopportare, la comunità cerca nella musica una spinta di speranza. I servizi di streaming stanno segnalando aumenti significativi delle riproduzioni di canzoni che parlano di protesta, elevazione dei neri, lotta e responsabilizzazione. Più di una settimana dopo la morte di George Floyd, le tensioni razziali sono ancora ai massimi livelli, mentre i manifestanti continuano a inondare le strade sostenendo la giustizia sociale. In molte congregazioni, l'ispirazione dell'hip-hop e della musica soul è stato il tema e ha riflettuto sull'analisi fatta dai servizi di streaming.

Le canzoni che hanno segnato scalate monumentali nelle classifiche di streaming includono Kendrick Lamar La libertà con Beyoncé e la sua canzone solista Alright dal suo album vincitore del Grammy nel 2015 Per ravvivare una farfalla .



Secondo i rapporti, quest'ultimo ha fatto un enorme balzo al numero 26 della classifica globale di Spotify, che è la sua posizione più alta registrata fino ad oggi. In aggiunta a quello, Childish Gambino Questa è l'America è balzato dal numero 97 della classifica Spotify degli Stati Uniti al numero 2, che deve essere un'impennata da record. Secondo quanto riferito, la canzone ha ricevuto 1 milione di stream durante il Black Out Tuesday.

Un'altra traccia che ha registrato un aumento significativo degli stream è forse la più ovvia F**k tha Police della NWA che, secondo Rolling Stone, è aumentata del 272% nei flussi audio on-demand nella settimana successiva alla morte di George Floyd dal 27 maggio al 1 giugno. Inoltre, Say It Loud – I'm Black and I'm Proud di James Brown è balzato del 455%. Quella traccia è stata aggiunta alla playlist recentemente pubblicata di Jay-Z, Songs for Survival 2 su TIDAL. La raccolta di 16 tracce include Young, Black & Gifted Freestyle del magnate del rap, Keep Ya Head Up di 2Pac, Is It because I'm Black di Syl Johnson e altro ancora.

Queste canzoni sono necessarie non solo per la comunità nera, ma per il mondo nel suo insieme per capire i modi storici e sistematici in cui le persone di colore sono state maltrattate. Sulla base delle proteste e delle campagne in corso, questi notevoli picchi nei flussi probabilmente continueranno anche per il prossimo periodo. Forse la prossima settimana potremo vedere alcuni rientri nelle classifiche di Billboard per ulteriore notorietà ed esposizione.

Articoli Interessanti