By Erin Holloway

Nas festeggia con Hit-Boy la sua prima vittoria ai Grammy per la malattia del re

Il Grammy Win di Nas è un ottimo affare dato che il rapper è tornato alla grande per vincere il suo primo Grammy dopo 25 anni. Sebbene sia stato nel gioco per un po' e abbia ricevuto 13 nomination ai Grammy, non è riuscito a ottenere il grande oro in passato.

La sua prima nomination è arrivata nel 1996 nella categoria If I Ruled The World, con Lauren Hill dal suo album, È stato scritto . La sua nomination più recente è stata nel 2013 per La vita è bella .

Il rapper del Queens si è assicurato il suo primo Grammy per il miglior album rap Malattia del Re . L'anno 47 è stato in grado di battere i concorrenti Black Habits di D Smoke, A Written Testimony di Jay Electronica, Alfredo di Freddie Gibbs & The Alchemist e The Allegory di Royce da 5'9″.



L'album, pubblicato il 21 agosto dello scorso anno, ha visto il singolo Ultra Black come una celebrazione della Black Culture in America. Nas è sempre stato un artista consapevole e la sua musica ha sempre avuto un certo significato per l'identità nera, ma è straordinario che in un momento in cui le persone sono più socialmente consapevoli e consapevoli dei cambiamenti globali negli atteggiamenti, in particolare nei confronti dell'empowerment dei neri, del razzismo, della brutalità della polizia che la sua musica sta finalmente ottenendo il riconoscimento che merita.

Forse potrebbe essere che il suo messaggio sia arrivato al momento giusto, o che più persone siano in sintonia con il messaggio. In una recente intervista, Nas ha detto che la sua intenzione era quella di realizzare una canzone ispiratrice come Say it Loud- I'm Black and I'm Proud di James Brown, pubblicata nel 1968. Secondo lui, canzoni come queste sono necessarie come inni a causa del piede sul nostro collo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Nasir Jones (@nas)

Siamo in un mondo in questo momento in cui stiamo affrontando pratiche razziste davvero terribili e ci sono persone che non si rendono conto che sta accadendo, ha detto. Quindi questi documenti sono stati scritti per ricordarci che siamo una creazione di Dio, proprio come ogni uomo bianco, ogni fratello asiatico e tutti gli altri.

L'album vincitore di 13 tracce è il primo progetto con Hit-Boy e ha visto apparizioni di artisti del calibro di Charlie Wilson, Don Toliver, Lil Durk, Anderson.Paak, Fivio Foreign, A$AP Ferg, Nicki Minaj, Dr. Dre, AZ , e Cormega, tra gli altri.

L'album è arrivato al quinto posto a causa delle sue 47.000 unità equivalenti all'album vendute durante la prima settimana di uscita.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Neighborhood Talk, LLC (@theneighborhoodtalk)

Nas è uno dei presentatori hip-hop di lunga data e conosciuti più abili di tutti i tempi da quando ha pubblicato il suo primo album, Ilmatico , nel 1994.

Nel frattempo, i fan hanno reagito con gioia alla vittoria e un video del produttore esecutivo dell'album vincitore, Hit-Boy, è diventato virale per la sua reazione emotiva alla vittoria. Il produttore è noto soprattutto per le sue vittorie ai Grammy per i dischi con Kanye West e Jay-Z nel 2013 e Nipsey Hussle nel 2020.

Ha twittato motivato a lavorare di più, in riferimento alla sua vittoria con Nas. Ha anche detto su Instagram, il momento Nittersweet per me. Dedico quest'anno il Grammy per il miglior album rap a Reggie Warren della leggendaria truppa del gruppo R&B che purtroppo è scomparso oggi... Amo i miei fratelli Nas e Big Sean. Abbiamo altro lavoro da fare... LA MALATTIA DEI RE!!!

Articoli Interessanti