By Erin Holloway

La ragazza di Pop Smoke parla in mezzo a una morte scioccante

La fidanzata di Pop Smoke, ancora sotto shock e incredula per la morte del rapper, ha rilasciato una dichiarazione pubblica.

Siamo ancora alle prese con quella che è stata una settimana molto tragica nell'hip hop, mentre continuiamo a piangere la morte del giovane rapper di New York, Pop Smoke. Mentre i fan al di fuori della sua cerchia ristretta hanno ancora il cuore spezzato per il tragico calvario, i suoi amici e la sua famiglia sono quelli che devono gestire il vuoto ora lasciato nelle loro vite.

Pop Smoke e la sua ragazza Yummy Yellow erano andati alla grande, pubblicando regolarmente foto e video e abbracciando il loro ritrovato amore. La Yummy, chiaramente sconvolta, ha utilizzato il suo account sui social media per ricordare i bei momenti condivisi con la sua persona speciale e per esprimere ciò che significava per lei. L'ampio sorriso sfoggiato dal rapper in molte delle foto e dei video condivisi è un lato che molti fan raramente riescono a vedere e un promemoria che c'è un altro mondo oltre a quello a cui gli intrattenitori espongono i loro fan. Una cosa era chiara, Yummy lo rendeva felice.



Visualizza questo post su Instagram

Sono una madre prima di tutto, ma un'amante? Non così tanto. Più ci penso, mi rendo conto che tendo ad avere un cuore freddo, ma tu hai sciolto il mio così in fretta. Ci siamo insegnati a vicenda la consapevolezza di sé. Era raro. Mai una volta ha provato a cambiarmi. Era così resiliente. Niente poteva piegarlo o romperlo. Dava un senso a tutto e se non capiva ti faceva domande, molte. Non ha mai smesso di stupirmi con la sua onestà, sapevo tutto, dico tutto. Mi ha detto che non si era mai fidato di una ragazza prima, ma era disposto. Dopo un po', ci esplorammo giorno dopo giorno. Determinati a scoprire cose l'uno sull'altro che nessun altro sapeva. Al V-Day, ero estatico perché hai detto che meritavo il mio regalo. Hai continuato dicendo che ti ho tenuto in equilibrio e ho detto che mi hai tenuto con i piedi per terra! Desideravo un amore puro e trasparente come il nostro. Hai quell'orologio per farmi sapere tutto ciò che vogliamo e desideriamo ora è a portata di mano. Da metà gennaio U ha iniziato a muoversi in modo super attento con me. Non posso sedermi e dire che vorrei abbracciarti di più prima che uscissi da quella porta lunedì perché ti ho abbracciato tutta la notte prima del volo per Cali. Non posso nemmeno dire che dovremmo dire che ti amo di più quella notte/mattina perché l'abbiamo detto più di 20 volte. Sei anche tornato dopo aver lasciato la casa e hai detto che non avevo detto di chiudere la porta?, con le tue 2 trecce perché i tuoi capelli non erano ancora intrecciati? Tesoro, la tua crescita nella vita di tutti i giorni e nel settore è stata come niente che abbia mai visto. Meet the Woo2 era in anticipo sui tempi. Non è un mixtape. Questo è un album! Sai che fa tutta questa musica dall'alto? Niente penna, niente pad, niente!? Papà ti amo. Ti adoro. Hai superato le mie aspettative come uomo. Ho cercato di proteggerti da tutto, lo sai. Per chiunque lo abbia mai amato, o lo ami ancora, lo capisco. Se lo amavi, io amo te. Che si tratti di una ragazza che lo ama o dell'800, è stato amato in abbondanza, punto! A tutti i fan che mi hanno mandato letteralmente migliaia di dm, vi ama tutti e vi ringrazia! Il suono e le vibrazioni di tutti voi quando è salito su quel palco gli hanno dato la vita! La sua eredità e il suo nome non devono essere FUCD WITH! Pop, non smetterò di amarti! e ti ho preso per sempre? Su tutto, OGNI VOLTA che mi vedono... Mi assicurerò che Woo?? ??

Un post condiviso da ?DELIZIOSO? (@yummy_yellow_) il 20 febbraio 2020 alle 21:09 PST

Sono una madre prima di tutto, ma un'amante? Non così tanto. Più ci penso, mi rendo conto che tendo ad avere un cuore freddo, ma tu hai sciolto il mio così in fretta. Ci siamo insegnati a vicenda la consapevolezza di sé. Era raro. Mai una volta ha provato a cambiarmi. Era così resiliente. Niente poteva piegarlo o romperlo. Dava un senso a tutto e se non capiva ti faceva domande, molte, scriveva.

Durante il suo lungo post, ha anche documentato quanto Smoke si prendesse cura di lei e volesse tenerla al sicuro, soprattutto da metà gennaio. Non posso sedermi e dire che vorrei abbracciarti di più prima che uscissi da quella porta lunedì perché ti ho abbracciato tutta la notte prima di quel volo per Cali... sei anche tornato dopo aver lasciato la casa e hai detto se non avessi detto chiudete la porta ? ha menzionato mentre spiegava cosa era successo prima che prendesse il viaggio.

La caccia è ancora aperta per i quattro uomini armati che hanno fatto irruzione nella casa che il ventenne Smoke e il suo equipaggio stavano affittando in California. Gli uomini hanno sparato diversi colpi, colpendolo al busto. Smoke è stato portato d'urgenza in ospedale, dove è morto in seguito.