By Erin Holloway

Pee Thomas di QC ha multato $ 11k per aver pubblicato messaggi di testo alterati che denigrano Lira a bizzeffe

Pierre Pee Thomas di Quality Control ha preso una L in tribunale nella sua battaglia legale in corso con la sua piccola mamma, Lira Galore.

Sembra che il Natale sia arrivato un po' presto per la modella, imprenditrice e influencer Lira Galore dopo la sua recente vittoria in tribunale contro il suo piccolo padre, l'amministratore delegato del controllo qualità Pierre Pee Thomas . Il proprietario dell'etichetta con sede ad Atlanta è di solito uno che ha le cose sotto controllo, ma il giudice Belinda Edwards, che attualmente governa il disordinato procedimento, voleva che Thomas sentisse il peso del suo potere in seguito alla sua decisione di pubblicare messaggi di testo alterati, foto denigratori e commenti falsi sulla mamma di suo figlio.

La mossa di Pierre di pubblicare il contenuto sensibile è andata direttamente contro gli ordini del tribunale che vietavano a entrambe le parti di discutere il caso nei media. Il cessate e desistere emesso dalla corte è stato implementato dopo che Thomas ha fatto esplodere Galore l'anno scorso. Secondo Thomas, Galore stava consumando pesantemente cocaina durante la gravidanza. Si è parlato anche di tradimenti e abusi domestici tra i due, che hanno portato tutti alla fine della relazione prima della nascita della figlia nell'aprile 2019.

Secondo Bossip , la punizione per le sue azioni è arrivata sotto forma di $ 1000 per violazione, con conseguente multa di $ 11.000, più $ 2500 per gli onorari dell'avvocato di Galore. L'importo totale dovrebbe essere consegnato a lei entro la fine della settimana. Tuttavia, se i fondi non vengono forniti in tempo, il dirigente musicale potrebbe rischiare il carcere o una multa aggiuntiva.

Inoltre, Thomas è ora tenuto a pagare alla Lira Mercer $ 3500 al mese per il mantenimento dei figli dopo che il giudice Edwards lo ha dichiarato il padre legale della loro figlia di 1 anno. Secondo i precedenti documenti ottenuti da Bossip, Galore in precedenza richiedeva $ 100 al mese per la toelettatura, $ 500 al mese per i giocattoli, $ 1.000 al mese per l'abbigliamento e $ 2.400 al mese per l'assistenza all'infanzia, per un totale di $ 4.000 al mese per il mantenimento dei figli. La più recente sentenza del tribunale della famiglia afferma che i pagamenti degli alimenti per i figli dovrebbero iniziare il mese prossimo, così come l'indennità di Thomas per vedere sua figlia in Texas.

Articoli Interessanti