By Erin Holloway

Il rapper Tokyo Jetz si è scusato in lacrime dopo il contraccolpo per lo scherzo di George Floyd

Tokyo Jetz si sta scusando tra le lacrime per il contraccolpo che ha ricevuto per la sua battuta insensibile su George Floyd.

Meno di una settimana dopo la raccapricciante uccisione del 46enne afroamericano George Floyd a Minneapolis, Minnesota, il rapper Tokyo Jetz ha fatto una battuta molto inappropriata che ha sollevato allarmi tra i fan. Durante una sessione di Instagram Live, Tokyo stava scherzando con il suo parrucchiere quando lo ha messo in una stretta strozzatura e ha detto: sono George Floyd, il tuo culo muthaf***in'.

I fan non hanno accolto con favore la battuta insensibile, che è diventata virale in pochi minuti. Tokyo Jetz era persino in trend su Twitter all'inizio di oggi a seguito dell'aumento del numero di fan che hanno saputo del suo commento. Poco dopo aver notato che ha sbagliato, il rapper è tornato su Instagram per scusarsi. Tokyo ha scelto di scusarsi con un video piuttosto che scriverlo, e ha anche rimosso tutti gli altri post dalla sua pagina Instagram.



Mi dispiace, ho fatto un pasticcio alla grande. Niente scusa quello che ho detto e fatto, ma voglio davvero che tutti sappiano che non ne sono orgoglioso e mi scuso sinceramente, ha scritto nella didascalia del post. Nel video, la rapper inizialmente stava trattenendo le lacrime mentre spiegava che non ci sono scuse per quello che ha detto, soprattutto come donna di colore che dovrebbe difendere la sua gente. Alla fine ha lasciato andare quelle lacrime quando ha iniziato a discutere del fatto che avrebbe potuto essere chiunque della comunità nera sulla posizione di George Floyd, incluso suo figlio.

Tokyo Jetz è meglio conosciuta per il suo singolo No Problem, uscito nel 2018. Attualmente ha un contratto con la Grand Hustle, fondata dalla star dell'hip-hop T.I. Mentre alcuni fan sembrano aver bisogno di più tempo per perdonarla per i suoi recenti difetti, altri le hanno assicurato che tutti commettono errori e che dovrebbe tenere la testa alta.

Ironia della sorte, un fan ha sottolineato che il rapper stava ammonendo gli uomini di colore che odiano le donne di colore proprio la scorsa settimana, eppure qui sta facendo battute assurde sulla brutalità contro la sua stessa razza. È sicuro dire che in questo momento è un momento delicato per il mondo in generale, quindi tutti, non solo le celebrità, dovrebbero esserne tutti consapevoli.

Visualizza questo post su Instagram

Mi dispiace, ho fatto un pasticcio alla grande. Niente scusa quello che ho detto e fatto, ma voglio davvero che tutti sappiano che non ne sono orgoglioso e mi scuso sinceramente

Un post condiviso da Fuori (@tokyojetz) il 1 giugno 2020 alle 10:42 PDT

Articoli Interessanti