By Erin Holloway

Il cantante reggae Jah Cure è stato arrestato ad Amsterdam per aver accoltellato il promotore

Sì, cura

Secondo quanto riferito, Jah Cure è stato arrestato e accusato ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, per aver accoltellato un promotore sabato (2 ottobre).

L'artista reggae è attualmente in custodia di polizia nel paese europeo ed è stato accusato anche se la vittima, che si dice sia un popolare promoter europeo di nome Papa della Roots Vibes Promotion, si sta riprendendo dopo aver subito un intervento chirurgico riuscito sabato mattina.

Non è chiaro cosa abbia portato Jah Cure ad attaccare violentemente il promotore, ma papà ha rivelato di essere stato accoltellato durante un alterco con l'artista reggae Jah Cure. La questione è stata denunciata alla polizia, e lui è stato ufficialmente accusato.



Si dice che Jah Cure sia stato in tournée negli ultimi due mesi, iniziando in Germania, Amsterdam, Belgio e Barcellona.

Tra gli eventi in cui i Cure si sono esibiti c'è il Festival Bomboclaat in Belgio ad agosto.

Jah Cure, il cui vero nome è Siccaturie Alcock, ha trascorso otto anni in prigione per aver violentato e rapinato una donna sotto la minaccia di una pistola nel 1998. Inizialmente è stato condannato a 13 anni ma è stato rilasciato in anticipo.

Mentre era dietro le sbarre, ha registrato illegalmente i suoi singoli di successo Longing For e Love Is pubblicati nel 2005 e True Reflection (Prison Walls) pubblicato nel 2007. Nonostante la condanna per stupro, la popolarità del cantante è aumentata vertiginosamente e il suo album del 2015, La cura , lo ha visto raggiungere la vetta delle classifiche Reggae di Billboard ed essere anche nominato per il miglior album reggae ai Grammy nel 2015.

Dopo il suo rilascio, il crooner reggae ha continuato a risiedere in Giamaica, ma la sua vita è stata tutt'altro che priva di problemi, principalmente a causa delle sue stesse azioni.

Nel corso degli anni, l'artista reggae è stato nominato in diversi atti di violenza, incluso l'arresto alle Bahamas nel 2016 a seguito di una rissa in hotel che lo ha visto essere schiacciato da una persona non identificata durante il combattimento. È stato arrestato e accusato di rissa, ma la questione è stata successivamente archiviata, con lui che ha detto che si stava solo separando in una rissa ma non partecipava attivamente.

È stato anche arrestato nel 2015 a Trinidad con l'accusa di aver preso soldi per esibirsi ma non si è presentato.

La cantante è stata nominata anche da due donne americane nel 2020, che hanno affermato di averle rinchiuse e picchiate dopo che si erano rifiutate di fare sesso con loro. La questione, tuttavia, non è passata alla polizia, ma Jah Cure può essere ascoltato in un video trapelato dell'incidente online in cui ha minacciato di picchiare le donne e di fare riferimento ai suoi precedenti atti di aggressione contro le donne.

Articoli Interessanti