By Erin Holloway

Reginae Carter spara a Lil Wayne e 50 cent per i commenti delle donne nere

Reginae Carter e Lil Wayne

Reginae Carter non è d'accordo con suo padre Lil Wayne che aiuta i recenti commenti di 50 Cent in merito

Oggi è il compleanno del magnate della G-Unit 50 Cent, ma sfortunatamente, 50 sta spendendo il suo 45esimo contraccolpo per aver mancato di rispetto alle donne di colore. Il rapper di Brooklyn, il vero nome Curtis Jackson, è stato ospite in primo piano la scorsa notte nel programma Young Money Radio di Lil Wayne, dove hanno parlato della performance postuma di Pop Smoke, tra le altre cose. Sul tema degli appuntamenti, tuttavia, la conversazione ha preso una brutta piega quando Fif ha essenzialmente alimentato la narrativa delle donne di colore che sono fastidiose, aggressive e meno desiderabili delle loro controparti più esotiche. Quasi immediatamente, gli utenti dei social media hanno trascinato sia lui che Tunechi per i loro stereotipi negativi e sordi in un punto così razzista della storia americana.

50 Cent, che ha appena rotto con la modella latina Jamira Cuban Link Haines il mese scorso , ha spiegato la sua percezione delle donne nere mentre Lil Wayne rideva in risposta. Si arrabbiano. Si arrabbiano. Vedi un sacco di sorelle che dicono 'ti fotti con questo tipo di ragazza e quel tipo di ragazza?' Quella merda è esotica! Quella merda sembra molto diversa dalla merda che vedi sempre nel quartiere. Quella merda sembra uscita da una barca. I fan sono stati offesi e feriti dai commenti insensibili e coloristi di due dei giganti del settore che hanno milioni di sostenitrici di colore che hanno fatto ricorso a sminuire le donne di colore per evidenziare le loro ovvie preferenze.



La splendida figlia nera di 21 anni di Lil Wayne, Reginae Carter, ha dovuto purtroppo battere le mani contro suo padre, difendendo il suo valore e la sua bellezza mentre radunava le altre belle regine nere per fare lo stesso. Sono nero! Sono bello! sono abbastanza! Sono esotico! Sono fantastico! Sono unico nel suo genere!!!! Ora dove sono le mie belle regine nere, ha twittato.

Non in vena di una festa di compleanno, tuttavia, 50 Cent ha proseguito per far sapere a Twitterverse che non è disturbato dalle loro buffonate e non si scusa per i suoi inquietanti commenti virali. Quello che ho detto è vero ora immaginami, impassibile, impenitente e non disponibile per altri commenti, ha scritto. Potrebbe semplicemente difendersi dalla tristezza del compleanno o forse Fifty non riesce a gestire la scarpa sull'altro piede, con Internet che lo insegue. In qualità di produttore esecutivo della serie di grande successo 'Power' e noto per trollare regolarmente quasi tutti da Ja Rule a Kanye West, Fifty non è del tutto abituato a essere gettato in un club cancellato.

Articoli Interessanti