By Erin Holloway

Sean Paul chiude un grande anno con la prima esibizione in 2 anni: mi sentivo come la dinamite

Sean Paul

Sean Paul si è esibito per la prima volta in quasi due anni al Jingle Ball del 2021, chiudendo un grande anno per la sua carriera.

L'artista dancehall internazionale Sean Paul ha recentemente espresso il suo desiderio di tornare sul palco. Ciò non dovrebbe sorprendere considerando che i deejay dancehall amano il palco e sono noti per portare esibizioni esplosive, specialmente durante i tour.

Sean Paul ha realizzato il suo desiderio quando si è esibito al Jingle Ball 2021 ed era più che entusiasta, secondo un recente post su Twitter che ha condiviso. Accanto a un collage di foto di lui che fa le sue cose, ha detto, LA PRIMA VOLTA SUL PALCO IN QUASI 2 ANNI!!! MI SENTO COME CHE LA #DINAMITE ESPLOSA A BOSTON!!! #JINGLEBALL2021 ERA UN FILM!!! @iHeartRadio @Bacio108.



È stato un periodo difficile per gli artisti di tutto il mondo che hanno dovuto escogitare modi innovativi per rimanere in contatto con i loro fan. Lo spazio virtuale ha fornito un po' di sollievo, ma non c'è niente come la connessione tra un artista e i fan quando uno spettacolo è dal vivo.

L'artista No Lie ha già annunciato la sua intenzione di andare avanti tour la prossima primavera . Nell'annuncio che ha fatto anche su Twitter, ha rivelato che sarebbe stata una formazione di nove spettacoli nel Regno Unito.

Mi manca l'energia dello spettacolo dal vivo!!! REGNO UNITO ARRIVO!!! Dove dovrei andare dopo? Lascia cadere la bandiera UR sotto, ha twittato in quel momento.

Sean Paul

Sean Paul

Sarà senza dubbio un tour impegnativo poiché realizzerà anche il suo 8° album in studio, Scoccia , più o meno nello stesso periodo. Potrebbe aver saltato il palco, ma è stato un anno eccezionale per il veterano per cui è stato nominato Miglior Album Reggae Grammy per il suo Vivi N Livin album.

Il suo tweet non ha ricevuto altro che amore dai suoi fan che hanno commentato. Alcuni lo hanno persino pregato di portarli con sé la prossima volta, come questo fan che ha detto, vorrei essere lì... per favore portami la prossima volta che andrai da qualche parte... andrò e sarò il tuo assistente personale... ti ho mandato tanto amore amico mio .

È bello vedere gli artisti tornare a ciò che amano e potrebbe essere un indicatore, per quanto piccolo, che il mondo della musica stia tornando alla normalità.

Sul fronte musicale, Sean Paul ha avuto un anno monumentale nonostante sia stato in gioco per quasi tre decenni. A marzo di quest'anno, ha pubblicato il suo ultimo album, Live N Livin, con una vasta lista di ospiti di artisti dancehall, inclusi grandi nomi come Buju Banton, Damian Marley, Busy Signal, Agent Sasco, Mavado, Masicka e altri.

Il progetto è stato la sua prima uscita dal 2014 e ha debuttato nella top 10 della classifica degli album reggae di Billboard.

Sean Paul ha anche pubblicato una manciata di singoli ben accolti, inclusa una nuova collaborazione con la sua collaboratrice di Cheap Thrills, Sia.