By Erin Holloway

Sean Paul condivide come l'incontro casuale con DMX lo abbia aiutato ad ottenere il ruolo di pancia

Sean Paul

Belly è uno di quei film che i fan dell'hip-hop non solo amano ma rivisitano di tanto in tanto. Oltre ad essere una performance stellare dell'ormai scomparso DMX, nel film sono presenti altri volti familiari.

La carriera del deejay dancehall veterano Sean Paul stava iniziando a decollare a livello internazionale quando gli è stata data la possibilità di apparire nel film con l'aiuto nientemeno che di DMX. Quella possibilità è iniziata con la sua collaborazione con DMX su una delle canzoni della colonna sonora del film chiamata Top Shotter. Il deejay di Temperature ha approfondito come si è presentata l'opportunità durante una recente intervista con HipHopDX .

Ha condiviso di aver quasi perso l'opportunità di incontrare Dark Man X, che all'epoca era uno dei più grandi rapper al mondo, dopo aver rifiutato un'offerta di suo fratello per partecipare a una festa annuale. Ha deciso di non andare perché stava lavorando sodo in studio e in seguito ha scoperto che DMX era all'evento. Dato che era all'inizio della sua carriera, si sentiva come se avesse perso un'occasione privilegiata per creare una vera connessione.



Il deejay di Mad Love ha ammesso che dopo averlo scoperto, è andato a dormire molto infastidito da se stesso per l'occasione persa. La fortuna gli avrebbe sorriso, però, poiché il giorno successivo si è svegliato con una telefonata di uno dei produttori della colonna sonora, Tony Kelly.

Il mio telefono stava squillando, sai, uno di quei primi cellulari, e lui mi ha detto: 'Yo, vieni nel mio studio ora per fare una canzone con DMX e Mr. Vegas'. Ero tipo 'Sissignore!' L'ho subito fatto è appena corso e ha lasciato la mia casa, ha detto.

Sean Paul

Sean Paul

Ovviamente era eccitato e si precipitò in studio, ma quando è arrivato DMX non c'era. Ha detto che è finito per essere solo lui, Las Vegas e il riddim.

Tony ci ha lasciato nella stanza e ha detto: 'Costruisci qualcosa per questo'. Ha detto: 'Hype Williams sta girando un film e vuole una canzone da inserire nel film, quindi facciamolo'. , malvagio', ha aggiunto.

Sean Paul ha detto che hanno dato il massimo e hanno lavorato fino alle 17:00 circa. Il duo ha sentito di aver creato qualcosa di straordinario dopo aver trascorso l'intera giornata a lavorarci. Ad un certo punto, dopo aver finito, DMX è entrato e ha appena iniziato a rappare a ritmo, ha aggiunto.

Hanno suonato la traccia e lui ha detto: 'Hmm, va bene, va bene. Bene, questo è quello che ho ottenuto'. E inizia a [rappare], 'Ecco che arriva il boom, ecco che arriva il boom', ha continuato.

La traccia su cui lui e Vegas avevano lavorato non è stata creata con lo stesso intento in quanto hanno creato qualcosa che piacesse alle donne. Dopo aver ascoltato l'energia di X, sapevano che avrebbero dovuto cambiare i loro versi per abbinare la sua atmosfera da gangster.

Dopodiché, è stato un turbine di eventi quando Paul ha detto che il giorno successivo alla registrazione era sul set di Belly. Ha aggiunto che stava ricevendo chiamate che volevano girare un video e che c'era la possibilità che potesse essere nel film. Non ha sprecato l'occasione e si è fatto vivo quando è stato chiamato.

IMPARENTATO: Sean Paul, Beenie Man, Mavado e altri artisti di Dancehall Tribute DMX

Ero tipo, 'Wow'. In realtà abbiamo raggiunto la parte del palco di Belly e loro hanno detto: 'Vai lassù e canta la canzone un paio di volte'. Ero tipo, quindi dov'è il DMX adesso?' E lui non c'era, ma erano tipo, 'Questa è solo una scena in cui mostreranno un ballo di fine anno, ma metteremo questa canzone nel film, ha continuato.

Quel momento è stato determinante nella sua carriera e ha anche ricordato che era sul set per alcuni giorni a fare la preparazione. L'artista No Lie ha anche ricordato che alla fine DMX era sul set anche se trascorreva la maggior parte del suo tempo a rilassarsi sul tour bus. DMX ha persino scritto un soprannome per il fratello di Paul.

Ricordo che chiamò mio fratello Farm perché la prima volta che incontrò il mio fratellino se ne andò con mezzo chilo di erba, aggiunse.

È uno di quei bei ricordi di cui è orgoglioso dai primi giorni della sua carriera. L'artista Like Glue lo ha descritto come un momento emozionante, soprattutto perché gli è stata data una possibilità su una piattaforma più grande di quella a cui era abituato.

Quella è stata una delle cose più grandi che mi sono successe ai tempi lì. Così grande Hype Williams, grande Tony Kelly, grande Vegas e grande il cane. RIP. DMX, disse.

DMX, il cui vero nome è Earl Simmons, è morto nell'aprile di quest'anno per overdose. X è morto lasciando alcuni lavori incompiuti poiché stava lavorando a un nuovo album con Swizz Beatz.

Articoli Interessanti