By Erin Holloway

Snitch Or Die Tekashi 6ix9ine affronta un grave dilemma

processo Tekashi69

Spia o muori il caso di Tekashi 6ix9ine.

Il rapper dai capelli arcobaleno è stato trasferito la scorsa settimana in un centro di detenzione che ospitava detenuti che collaborano con i federali. Il suo avvocato, Lance Lazzaro, ha osservato che la mossa non significa che si sia trasformata in una spia. Dobbiamo anche notare che lunedì Tekashi69 si è dichiarato non colpevole in tribunale per accuse di racket e il giudice ha fissato la data del processo al 4 settembre 2019. Se condannato, potrebbe essere mandato in prigione per l'ergastolo o per un minimo di 25 anni. È un tempo molto lungo dato che ora ha 22 anni.

Con la sua vita in grave pericolo, Tekashi 6ix9ine deve ora affrontare una difficile decisione se collaborare o meno e fare la spia ai suoi compagni membri della banda o andare al processo e rischiare di finire in prigione a vita dove anche la sua vita sarà in pericolo se si imbatte in membri di una banda rivale mentre sconta la pena.



Nel complicato caso di denunciare o morire, Tekashi69 sta ora facendo un po' di ricerca interiore mentre aspetta che i suoi avvocati lavorino e ottengano la cauzione per lui. Nella sua linea di lavoro, un rapper, fare la spia è tanto brutto quanto essere un artista di dancehall gay. Al momento, non ci sono atti di dancehall gay di cui sono a conoscenza, almeno nessuno che sia apertamente gay e, per buone ragioni, è un suicidio professionale. Così Tekashi 6ix9ine si suicida in carriera e diventa un informatore per i federali e testimonierà contro i suoi coimputati, uno dei quali è il suo ex manager Kifano Shottie Jordan.

Boccino di Tekashi69

Alcuni fan potrebbero obiettare che ha buone ragioni per denunciare Shottie da quando i pubblici ministeri hanno rivelato in tribunale la scorsa settimana che lui e altri membri della banda stavano complottando per uccidere 6ix9ine dopo che li ha licenziati dal suo team di gestione per aver rubato i suoi soldi. Il fatto che abbiano cercato di ucciderti è una buona ragione per denunciarli e salvarti la vita?

Nella vita reale, la risposta sarebbe un sonoro sì, ma nella cultura hip-hop e nelle strade, è un grande no. Snitch in ogni circostanza è un grande no se sei veramente su quella vita, e Tekashi 6ix9ine ha costruito la sua carriera rap sull'essere dalle strade. Ha problemi con i rapper da costa a costa, quindi se ora diventa un informatore, tutto ciò che ha costruito nell'ultimo anno crollerà.

Tekashi 6ix9ine si trova ora con un vero dilemma mentre attende il processo dietro le sbarre. Cosa faresti?

Articoli Interessanti