By Erin Holloway

Snoop Dogg affronta il contraccolpo sulla forte condanna di Gayle King

Acconciatura Snoop Dogg

Snoop Dogg sta ora tornando indietro ad alcuni dei commenti che ha fatto su Gayle King riguardo alla sua intervista con Lisa Leslie.

La scorsa settimana, videoclip di un'intervista della CBS This Morning in cui conduttore e giornalista di lunga data Gayle King sta chiedendo dell'eredità di Kobe Bryant è diventato virale, in particolare la parte in cui King chiede alla star della WNBA Lisa Leslie delle accuse di aggressione sessuale di Bryant del 2003. Molte persone hanno ritenuto che le domande fossero fuori linea e tempi irrispettosi, considerando il fatto che Bryant, sua figlia e altri sette sono morti in un terribile incidente in elicottero solo due settimane fa. King è stato accusato da molti di avere un'agenda per far sì che tutti discutessero del caso di aggressione di 17 anni dal 2003 al 2004 che alla fine è stato respinto.

Una persona che si è sentita molto fortemente riguardo all'intervista è stata Snoop Dogg. Si è rivolto a Instagram per far sapere che non era d'accordo con lei che poneva quelle domande e che era estremamente irrispettoso. In un video ha detto, Gayle King, fuori di tasca per quella merda, fuori di tasca... Cosa ci guadagni da questo? Lo giuro su Dio, noi peggiori, noi fottuti re peggiori. Ci aspettiamo di più da te, Gayle, non esci con Oprah?



Ha detto molto nel video e ad un certo punto l'ha persino definita una cagna funky dai capelli di cane. Come molte persone sui social media, Snoop ha un problema con Oprah, che è la migliore amica di Gayle King, e la scelta di Gayle di ignorare le accuse contro uomini bianchi di spicco come Harvey Winestein e concentrare le loro critiche principalmente sugli uomini di colore. Ha continuato dicendo: Perché ci state attaccando tutti, noi siamo la vostra gente. Non verrai dopo il fottuto re Harvey Weinstein che gli ha fatto domande stupide. mi stanco di tutti voi...

Snoop ha ricevuto un contraccolpo per il video da parte di persone che hanno affermato che i suoi commenti erano fuori di tasca. Amy Schumer, Mike Lamont Hill e persino l'ex consigliere per la sicurezza nazionale, Susan Rice, lo hanno chiamato durante il fine settimana. Oprah è apparsa al Today Show la scorsa settimana e ha detto che Gayle aveva ricevuto minacce di morte durante l'intervista e non stava andando bene.

Ora, lo zio Snoop sta affrontando alcune delle controversie e ha offerto chiarimenti. In un altro video di Instagram pubblicato sabato ha detto che sono una persona non violenta... Quando ho detto quello che ho detto, ho parlato per le persone che sentivano che Gayle era molto irrispettoso nei confronti di Kobe Bryant e della sua famiglia. Ha continuato dicendo, ... che aspetto ho se voglio che venga fatto del male a una donna di 70 anni? Sono stato cresciuto molto meglio di così. Non voglio che le venga fatto del male e non l'ho minacciata. Il rapper di OG Westcoast da allora ha cancellato il suo video originale dalla sua pagina Instagram.

Snoop ha detto che pensa solo che la famiglia di Kobe meriti più rispetto da parte dei media. Un memoriale per Kobe e Gianna si terrà allo Staples Center di Los Angeles il 24 febbraio.

Visualizza questo post su Instagram

P. S. A. Dai popoli campione ora vai avanti e sii gentile con gli altri??? KB8/24. ????

Un post condiviso da snoopdog (@snoopdogg) l'8 febbraio 2020 alle 15:23 PST

Articoli Interessanti