By Erin Holloway

TI & Tiny Harris, un accusatore maschio assume un avvocato che si unisce a dozzine di donne

TI e sua moglie Tameka 'Tiny' Harris ora ha un accusatore maschio tra le mani.

In una svolta interessante, l'avvocato che rappresenta molte delle persone che accusano T.I. e Tiny di aggressione sessuale ha rivelato che uno degli accusatori è un maschio. L'avvocato Tyrone Blackburn, che rappresenta un totale di undici delle presunte vittime, ha reso la rivelazione parlando in una recente conferenza stampa.

Fino a questo punto, il pubblico non era a conoscenza del fatto che nessuna delle presunte vittime fossero uomini. Tutte le vittime che hanno parlato pubblicamente finora sono donne. Molte di queste donne hanno affermato di essere state trattenute contro la loro volontà, drogate, violentate e aggredite da TI e sua moglie. Da allora il numero degli accusatori è cresciuto fino a superare le 30 persone.



Il rapper e sua moglie, Tiny Harris, che è un ex membro del gruppo R&B Xscape, hanno negato con veemenza le accuse contro di loro.

La notizia della presunta vittima maschile segue l'avvio di un nuovo caso da parte della polizia di Los Angeles in merito a un incidente avvenuto nel 2005. Nel rapporto della polizia di Los Angeles, l'accusatore afferma che la coppia di celebrità l'ha drogata e aggredita sessualmente.

Un altro accusatore che si è fatto avanti di recente sostiene che la coppia l'ha tenuta contro la sua volontà e l'ha costretta a fare sesso con la rapper di Hot In Here Nelly.

Mentre le accuse continuano ad arrivare, T.I. e Tiny hanno avuto un momento fortunato quando sono stati scagionati da un'indagine per aggressione sessuale che ha avuto luogo a Las Vegas. La coppia deve ancora affrontare le ultime accuse, ma in un post sulle sue storie su Instagram di oggi (20 maggio), Tiny ha pubblicato un messaggio criptico. Ha detto: Tutto funziona meglio di quanto te lo aspetti, quando ti rilassi e lasci che Dio lo gestisca.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Neighborhood Talk, LLC (@theneighborhoodtalk)

Articoli Interessanti