By Erin Holloway

Tekashi 6ix9ine Testimonianza, spiata sui legami di Trippie Redd Gang, ha rivelato nove segreti di Trey

Il rapper Tekashi 6ix9ine è attualmente sul banco dei testimoni e i dettagli della sua testimonianza sono stati diffusi.

Il processo ritardato dei membri della Nine Trey Blood Gang, Anthony Harv Ellison e Aljermiah Nuke Mack in cui Tekashi 6ix9ine dovrebbe testimoniare è iniziato ieri. Ellison è anche accusato del rapimento e rapina di Tekashi69 nel 2018. Poiché ieri si è svolta la selezione della giuria, il processo è iniziato ufficialmente oggi (17 settembre 2019) con diversi testimoni che hanno preso posizione, incluso il rapper Tekashi69.

I partecipanti in aula attendevano con ansia il momento in cui il rapper prendeva posizione. All'inizio della sua testimonianza, i pubblici ministeri hanno fatto la loro mossa, Vostro Onore, il governo chiama Daniel Hernandez. Il rapper ha poi prestato giuramento e il procedimento è iniziato. Dopo domande generali sul luogo di nascita del rapper, sulla storia lavorativa e sulla storia dell'istruzione, i pubblici ministeri si mettono al lavoro. Eri un membro di una banda? hanno chiesto. Il rapper ha risposto sì. I Nove Trey Bloods. I pubblici ministeri si sono quindi chiesti, che genere di cose ha fatto 9 Trey?, a cui il rapper ha risposto, rapine, aggressioni, droga.



Al rapper della FeFe è stato poi chiesto se avesse riconosciuto qualcuno in aula. Ha dichiarato che Anthony Ellison indossa un abito grigio. Mack indossa un abito marrone. Dopo aver fornito ulteriori informazioni su come è diventato un rapper e alcuni dei suoi progetti, il governo ha poi riprodotto un video durante il quale Tekashi indica tutte le pistole, collegandone una al suo ex manager Shotti che è stato recentemente condannato a 15 anni di carcere. I pubblici ministeri quindi sondano il rapper, è una vera pistola? al che afferma chiaramente: Sì.

Al rapper è stato poi chiesto, Mister Hernandez, di cosa parla Gummo? Ha dichiarato: È una canzone diss, verso qualcuno con cui non vado d'accordo. Il rapper Trippie Redd faceva parte dei Five Nine Brims, testimonia anche Tekashi. È arrivato il momento in cui Gummo è stato rilasciato su Internet? l'accusa continua. Sì, è diventato virale. Significato, le persone lo hanno condiviso. L'ho appena pubblicato su YouTube e ho detto, qualunque cosa accada, succede, ha risposto il rapper.

Quando gli è stato chiesto dell'altra sua canzone Kooda, il rapper aveva questo da dire, sapevo di avere una formula, per ripeterla, la banda, qual è la parola per essa, immagine, direi, promuovila, sai cosa sono cercando di dire? Questo è ciò che piace alla gente.

Interrogato sull'iniziazione della banda dei Nine Trey, il rapper ha dichiarato: Per essere iniziato dovevi lavorare. Come tagliare la faccia a qualcuno. Al che l'accusa ha chiesto, signor Hernandez, ma lei non è stato iniziato, giusto. Il rapper ha elaborato, Giusto. Dovevo solo continuare a fare successi e dare sostegno finanziario alla banda. Equipaggiamento con pistole. Tipo, così potrebbero comprare armi.

Ciò conferma i precedenti rapporti secondo cui il rapper era la banca dell'organizzazione della banda, finanziando i loro vari progetti. Al rapper è stato quindi chiesto, quindi cosa hai ottenuto da Nine Trey? A cui ha ammesso, direi la mia carriera. Credibilità. Protezione. Tutti i precedenti. Trey Way era qualcosa che potevamo commercializzare. Il rapper continua quindi a dimostrare la stretta di mano della banda.

Il rapper quindi identifica i membri della banda dalle foto e spiega le dinamiche di rango della banda. Mel Murda... È il nonno, intendo il padrino, dei Nove Trey Bloods. C'era una fila di strade e una fila di prigione. La mia comprensione è che con la fila della prigione c'era un livello più alto per ottenere qualsiasi cosa sanzionata per strada. Potevano dire chi aveva la classifica e chi no. C'era un padrino... gemelli... Generale a cinque stelle... Mel Murda era il padrino. Proprio sotto c'era Shotti... Seiko Billy era un cinque stelle.'

Il rapper ha poi aggiunto: Shotti mi ha detto che se ti prendi cura delle persone dietro il muro, loro si prenderanno cura di te.

Il processo è stato quindi aggiornato alla giornata. Il rapper potrebbe riprendere la posizione domani. A gennaio, Tekashi si è assicurato un patteggiamento per ridurre la sua possibile condanna a 47 anni a 3 anni. Ora etichettato come un informatore da molti, Tekashi deve affrontare il tribunale da solo poiché la sua famiglia è stata finora assente dal procedimento per paura della loro incolumità.

Articoli Interessanti