By Erin Holloway

Tekashi 6ix9ine Trial Testimon Audio e nuova foto segnaletica trapelati online

L'audio della testimonianza di Tekashi 6ix9ine è trapelato online e da allora è emersa una nuova foto segnaletica aggiornata.

Un nuovo sviluppo nel rapper FeFe, il caso di Tekashi 69 è appena stato rilasciato. L'audio della sua presunta testimonianza è trapelato online. Tekashi 6ix9ine e Kifano Shotti Jordan sono stati arrestati nel novembre dello scorso anno e schiaffeggiati con molteplici accuse tra cui racket, armi da fuoco e accuse di droga. Tuttavia, Tekashi ha firmato un patteggiamento a gennaio e ha accettato di collaborare con i pubblici ministeri federali e di testimoniare contro i membri della sua banda dei Nine Trey Bloods, incluso il suo ex manager Kifano Shotti Jordan.

Il processo è iniziato lunedì 16 settembre. Tekashi69 ha preso il banco dei testimoni per la prima volta ieri 17 settembre e oggi ha continuato a dare la sua testimonianza chiave. I dettagli del processo sono iniziati a circolare ieri e i fan sono rimasti sbalorditi dalle ampie informazioni divulgate dal rapper. In particolare, ha testimoniato che il rapper Trippie Redd faceva parte di un'altra banda di sangue e ha anche continuato a descrivere in dettaglio un attacco che ha orchestrato al rapper.



Oggi l'audio del processo è trapelato online e sembra confermare tutti i dettagli che abbiamo ricevuto finora. I dettagli sono stati resi pubblici tramite aggiornamenti in tempo reale su Twitter dalla stampa presente in aula. Non sono consentite telecamere e il processo non dovrebbe essere registrato, tuttavia, in qualche modo, il clip audio è stato pubblicato online.

DJ Akademiks, noto per aver raccontato storie su 6ix9ine, ha visitato la sua pagina Instagram oggi e ha condiviso il presunto clip audio della testimonianza di Tekashi. Nella clip, Tekashi dice alla corte il suo nome, età e pseudonimi prima di divulgare i dettagli dei vari crimini commessi dai Nine Trey Gangsta Bloods come la distribuzione di droga e crimini violenti come riportato in precedenza da Urban Islandz.

Il rapper prosegue anche nel dettaglio della sua decisione di collaborare con i federali, affermando di aver preso la decisione il 19 novembre, il giorno immediatamente successivo al suo arresto. I fan hanno condiviso la loro simpatia per il rapper da quando hanno ascoltato la clip, mentre altri si prendono gioco della rapidità con cui ha preso la decisione di testimoniare contro i suoi ex membri della banda.

Questo processo potrebbe essere uno dei più grandi a ricevere un'attenzione diffusa dai media, in particolare sui social media. I fan rimangono incollati a tutte le piattaforme di social media per eventuali ulteriori sviluppi di rottura nel caso del boccino di Tekashi.

Puoi ascoltare la clip audio trapelata di seguito.

Visualizza questo post su Instagram

Questo è presumibilmente l'audio trapelato di #tekashi69 in tribunale sul banco dei testimoni.

Un post condiviso da DJ Akademiks (@akadmiks) il 18 settembre 2019 alle 10:22 PDT

Articoli Interessanti