By Erin Holloway

Guarda Young Thug, Travis Scott e J. Cole Il video di Londra

Il video di Young Thug The London

Young Thug, Travis Scott e J. Cole lasciano il video del loro singolo collaborativo The London.

Parla di una formazione enorme; abbiamo alcuni dei più grandi nomi del rap attualmente su questa traccia. Che piacere abbiamo ascoltato J. Cole, Young Thug e Travis Scott. Questo video, prima dell'inizio, promette grandezza in base alla formazione. Puoi incontrarmi al London/ Se trovi il tempo, possiamo farne uno/Parlare di alcune cose che possiamo annullare/ Manda semplicemente la spilla che potrei trovarti, Scott rap.

Travis Scott è saltato in pista con uno degli hook più belli che abbia mai sentito. Fantastico come vorresti pur continuando a fare un pugno e il suo suono, come al solito, è perfetto. Travis, che interpreta un agente di sicurezza nel video, ha sicuramente il gancio sulla serratura.



J. COLE – Circumnaviga il globo man mano che i soldi crescono.

J. Cole, il maestro ha fatto esattamente quello che doveva fare, l'ha ucciso, come al solito. Non so voi, ma io per primo non potrei nemmeno immaginare Cole e Thugger nella stessa canzone prima di The London, e sembra che dovrebbero farne un altro paio. Inoltre, non conosco un colpo su cui Cole ha fallito; lui è magico.

Il giovane delinquente, il Dio dei flussi, è stato all'altezza della sua reputazione. Non solo il suo flusso è eccezionale, ma la sua chiarezza in questa canzone è molto migliore del vecchio Young Thug, mi chiedevo se ora possiamo aspettarci che Thugger rallenti andando avanti. Un po' tranquillo ultimamente l'artista è tornato con variazioni al suo stile ma ha anche mantenuto tutti gli elementi che amiamo di lui.
Il video stesso ha un concetto ultra-creativo. Tutti e tre i rapper sono alloggiati in un hotel (The London) e le telecamere viaggiano su e giù per le stanze d'albergo per darci una visione dei rapper. Il video mi ha catturato fin dall'inizio; Devo ammettere che è un buon lavoro dappertutto dagli artisti al regista del video, Brilliant!

Articoli Interessanti