By Erin Holloway

YG ha mostrato ai fan nessuna pietà per essersi rifiutato di dire F*** Donald Trump

Nessuna pietà! YG ha cacciato un fan dal suo concerto per essersi rifiutato di dire ca**o a Donald Trump.

YG era nella sua solita atmosfera da F**K Donald Trump al recente Mala Luna Music Festival di San Antonio, in Texas. Questa volta è andato un po' fuori bordo quando ha fatto espellere un fan dal locale per non aver accettato di dire F**K Donald Trump. Il rapper e attore di Compton ha avuto un assaggio della sua stessa medicina durante una conferenza stampa del lunedì quando l'addetta stampa della Casa Bianca Stephanie Grisham ha affermato che il comportamento di YG era un altro esempio della sinistra tollerante.

Urban Dictionary descrive la sinistra tollerante come uno slogan usato ironicamente dai reazionari sulla base dell'errata impressione che la sinistra abbia mai predicato qualcosa chiamato tolleranza.



Per scomporlo, Stephanie lowkey ha affermato che le azioni del rapper erano quasi le stesse della persona che stava picchiando. L'odio di YG per l'attuale presidente è ben documentato e lui e il rapper ucciso Nipsey Hustle hanno effettivamente fatto una canzone insieme intitolata FDT (F**K Donald Trump).

APPENA POSSIBILE Rocky e YG

Il confronto sul palco tra YG e il suo fan è iniziato con il rapper che ha chiamato il patron sul palco principale. Non so se voglio ancora stringerti la mano, ha detto il rapper di Compton. Ascolta, ti ho notato tra la folla; Ti ho chiesto se fotti con Donald Trump. Hai detto che non lo sai.

YG ha quindi chiesto al fan di dichiarare il suo nome e poi di pronunciare le parole, F*** Donald Trump. Il fan si è rifiutato di partecipare all'attacco a Trump, a cui YG ha risposto: No, non lo farai?... È un sostenitore di Donald Trump. Porta il suo culo fuori di qui.

Non venire a un fottuto spettacolo con YG sul conto del fottuto conto se sei un sostenitore di Donald Trump, ha continuato YG. cazzo stai facendo? Non lasciare che il suo culo torni tra la folla. Diglielo, l'ha detto YG. Il razzista di Donald Trump. Non scopa con i neri, quindi se fotti con Donald Trump, sei razzista da morire e io non posso scopare con te. Periodo.

Molte persone sono preoccupate che YG possa effettivamente prendere una causa dal fan per le sue azioni. Per quanto riguarda Donald Trump, è noto che lui e la sua amministrazione non sono estranei a dure critiche. Oltre a essere trollati dalla Casa Bianca, alcuni fan stanno picchiando il rapper per le sue azioni contro il suo fan. Un commentatore ha detto, Sì, era sbagliato, ma puoi supportare chi vuoi che non sia o altrove.

Aspettiamo di vedere se viene fuori qualcosa di più calore da questo o se la ventola lo prenderà sdraiato.

Visualizza questo post su Instagram

#yg non ha tolleranza per coloro che non hanno ancora deciso sul presidente #donaldtrump

Un post condiviso da DJ Akademiks (@akadmiks) il 27 ottobre 2019 alle 15:23 PDT